dalla Home

Motorsport

pubblicato il 3 agosto 2011

Toyota vuole il record elettrico al Nurburgring

A fine agosto una biposto da 260 km/h tenterà di battere i 9’01”338

Toyota vuole il record elettrico al Nurburgring
Galleria fotografica - Peugeot EX1Galleria fotografica - Peugeot EX1
  • Peugeot EX1 - anteprima 1
  • Peugeot EX1 - anteprima 2
  • Peugeot EX1 - anteprima 3
  • Peugeot EX1 - anteprima 4
  • Peugeot EX1 - anteprima 5
  • Peugeot EX1 - anteprima 6

La Toyota Motorsport ha sviluppato uno speciale prototipo elettrico con il quale conquistare il nuovo record sul giro per auto elettriche al vecchio circuito del Nurburgring. Nelle officine di Colonia dove nascono tutte le vetture da corsa di Toyota hanno infatti deciso che il primato spetta a loro, nonostante la Casa giapponese non venda ancora auto a batterie nel Vecchio Continente.

Il prototipo Toyota Motorsport, destinato a battere il tempo di 9'01"338 stabilito lo scorso aprile dalla Peugeot EX1, è una biposto sportiva dotata di motore elettrico che è capace di toccare i 260 km/h e di andare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. La gara contro il cronometro avrà luogo a fine agosto sulla Nordschleife, quando la sessione di prove ufficiali suggellerà definitivamente un record già ottenuto in via ufficiosa durante i test privati.

Autore:

Tag: Motorsport , Toyota , auto elettrica , record , nurburgring


Top