dalla Home

Novità

pubblicato il 8 giugno 2006

Dodge Caliber: in Italia da 15.900 EURO

Dodge Caliber: in Italia da 15.900 EURO
Galleria fotografica - Dodge CaliberGalleria fotografica - Dodge Caliber
  • Dodge Caliber - anteprima 1
  • Dodge Caliber - anteprima 2
  • Dodge Caliber - anteprima 3
  • Dodge Caliber - anteprima 4
  • Dodge Caliber - anteprima 5
  • Dodge Caliber - anteprima 6

Il marchio Dodge esce dal mercato statunitense e sbarca nel Vecchio Continente con una vettura compatta studiata ad hoc per l'utenza europea. Il segmento C è quello prescelto dal costruttore del gruppo DaimlerChrysler, che lo interpreta in un modo molto personale manifestando al meglio le origini e il codice genetico Dodge.

Definire in maniera univoca la nuova Caliber è piuttosto complesso: un crossover che prende spunti dalle ultime tendenze del mercato quali i SUV, gli MPV e le coupè. Queste caratteristiche vengono fuse con successo ottenendo una vettura compatta che coniuga funzionalità, versatilità e sportività nello stile grintoso e aggressivo proprio del marchio Dodge.
La linea esterna della Caliber è infatti caratterizzata da tratti molto marcati e muscolosi che danno l'impressione di robustezza e solidità; contemporaneamente il rapporto tra la linea di cintura alta e le superfici vetrate riesce a slanciare la fiancata che termina con uno spoiler posteriore che ne accentua il profilo da coupè. Il frontale è dominato dalla caratteristica griglia Dodge divisa in 4 parti, che si estende da un lato all'altro raccordandosi ai generosi gruppi ottici e che terminano nei robusti passaruota capaci di ospitare pneumatici da 17" e da 18".

L'abitacolo coniuga stile, comfort e versatilità ospitando comodamente fino a cinque persone e offrendo ampio spazio per i bagagli con una capacità di carico che varia da 523,9 litri, con i sedili in posizione eretta, fino a 1.339,4 litri con i sedili posteriori abbassati.

Caliber è disponibile con tre motorizzazioni: due benzina da 1.8 e 2.0 litri aspirati a fasatura variabile, rispettivamente con livelli di potenza/coppia di 150CV/168Nm e 156CV/190Nm per consumi medi di 7,3 e 8,1 litri/100km. C'è anche un turbodiesel 2.0 litri da 140 cavalli per 310 Nm di coppia il cui consumo sulla carta si attesta a 6,1 litri ogni 100 km.
Questi motori verranno affiancati nel corso del 2006 da un motore benzina di 2.4 litri più potente. Tutte le motorizzazioni sono a trazione anteriore.
Le sospensioni presentano una geometria MacPherson sull'anteriore e multi-link sul posteriore con molle elicoidali, ammortizzatori a gas e barre stabilizzatrici. I cerchi e i pneumatici di generose dimensioni, insieme all'assetto rialzato, concorrono all'altezza libera da terra di ben 195 mm, mentre le dimensione esterne sono di 4,415 metri di lunghezza per 1,800 metri di larghezza e una altezza totale di 1.535 mm.

Cinque allestimenti prevedono una dotazione completa di airbag laterali a tendina, portabicchieri anteriori illuminati, lampada multiuso ricaricabile e amovibile, climatizzatore manuale (optional sulle versioni base), controllo di velocità, scomparto portabevande refrigerato, fendinebbia, sedili riscaldabili e tettino apribile.

Il prezzi per il mercato italiano partono dai 15.900 euro per la versione 1.8 benzina in allestimento "S" fino ai 22.200 euro per la 2.0 turbodiesel con allestimento "SXT Leather".

Autore: Maurizio Besostri

Tag: Novità , Dodge


Top