dalla Home

Tuning

pubblicato il 29 luglio 2011

Volkswagen Tiguan ABT Sportsline

Il rinnovato SUV di Wolfsburg è più "sport"

Volkswagen Tiguan ABT Sportsline
Galleria fotografica - Volkswagen Tiguan ABT SportslineGalleria fotografica - Volkswagen Tiguan ABT Sportsline
  • Volkswagen Tiguan ABT Sportsline - anteprima 1
  • Volkswagen Tiguan ABT Sportsline - anteprima 2
  • Volkswagen Tiguan ABT Sportsline - anteprima 3
  • Volkswagen Tiguan ABT Sportsline - anteprima 4

Anche per la Volkswagen Tiguan nella versione restyling è pronta la versione del noto tuner tedesco ABT Sportsline che mette l'accento sulla "S" di SUV, la lettera che sta per "Sport". In Bavaria hanno approntato una serie di kit di potenziamento per le motorizzazioni 2.0 TDI 140 e 170 CV (quest'ultima oggetto di un nostro recente test), per la piccola motorizzazione turbo benzina 1.4 TSI e la 2.0 TSI.

La potenza della Tiguan 2.0 TDI 140 CV passa così a 170 CV, mentre quella del propulsore pari cilindrata che in origine eroga 170 CV passa a quota 195. Sul fronte delle motorizzazioni a benzina, il propulsore 1.4 TSI guadagna ben 50 CV, dai 160 d'origine si passa a ben 210 CV, mentre la motorizzazione più potente 2.0 TSI da 180 CV supera la soglia dei 210. Particolarità interessante dei kit proposti per la ABT Tiguan è che non aumentano i consumi rispetto ai motori di serie. Fanno parte del pacchetto di elaborazione proposto dal tuner teutonico inoltre la griglia anteriore, modanature per le portiere, paraurti posteriore e lo spoiler sul portellone, kit assetto sospensioni e cerchi in lega da 18" o 20".

Autore:

Tag: Tuning , Volkswagen , tuning


Top