dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 27 luglio 2011

Esodo estivo: ecco il piano 2011

Bollino nero nei prossimi weekend e a fine agosto

Esodo estivo: ecco il piano 2011

"L'Italia parte più unita". È questo il claim del Piano di gestione e di comunicazione per l'Esodo estivo 2011, presentato a Roma, presso la sede del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, dal Ministro Altero Matteoli, dal Presidente dell'Anas Pietro Ciucci, dal Direttore del Servizio di Polizia Stradale Roberto Sgalla, dall'Amministratore Delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci, dal Presidente dell'Automobile Club d'Italia Enrico Gelpi e dal Presidente dell'Aiscat Fabrizio Palenzona. Le previsioni per il 2011 indicano volumi della circolazione in linea rispetto al 2010 e, in particolare, risultano confermati gli spostamenti verso le case di proprietà al mare e verso le località domestiche. Si rafforza così la tendenza degli ultimi anni di un turismo definito "veloce ed economico" che prevede 3-4 weekend al mare e soprattutto la tendenza dei giovani di godere di brevi ma più frequenti periodi di ferie. Secondo i gestori un fenomeno dettato dalla propensione degli italiani a voler contenere le spese senza rinunciare alle ferie estive che comporta un maggior spostamento sulla rete stradale e autostradale.

OCCHIO ALLE DATE
In base al calendario approntato da Viabilità Italia, i giorni di massima concentrazione di traffico sull'intera rete autostradale e, quindi, a più alto rischio di code sono previsti nel prossimo weekend fino a lunedì, con giornata critica da "bollino nero" sabato 30 luglio e sabato 6 agosto. Traffico intenso previsto anche per il controesodo sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in particolare dal 27 al 28 agosto. Il calendario delle giornate critiche per la viabilità (scaricabile a questo link) è disponibile inoltre sui siti www.interno.it e www.poliziadistato.it. Quest'anno dal 1 luglio fino al 31 agosto restano aperti solo 13 cantieri permanenti rispetto ai 140 medi giornalieri, garantendo sempre il numero di corsie preesistenti.

I CANALI INFORMATIVI
A disposizione degli automobilisti c'è il Numero Verde Anas 800-290-092 dedicato h/24 specificamente alla A3 Salerno-Reggio Calabria, sia il numero unico Pronto Anas 841.148 per ricevere informazioni sullo stato della viabilità, previsioni di traffico e meteo, consigli sulle partenze, divieti per i transiti eccezionali e i mezzi pesanti, e per qualunque richiesta di soccorso o segnalazione. Per le informazioni su tutta la rete stradale e autostradale, a parte i numeri dedicati di ogni singolo gestore, è a disposizione il Numero Verde 1518, del CCISS "Viaggiare informati". L'Aci mette a disposizione degli automobilisti italiani e stranieri in viaggio il numero verde 803.116 per ottenere informazioni sulle condizioni della viabilità, sui percorsi alternativi, sulle località turistiche e sul meteo. Allo stesso numero è possibile richiedere l'assistenza su strada da quest'anno anche con una comoda applicazione iPhone. Autostrade per l'Italia ha potenziato il Call Center viabilità all'840.04.2121, con scatto unico alla risposta. Sul web sono disponibili i servizi online su www.stradeanas.it, www.autostrade.it e www.poliziadistato.it, mentre i bollettini via radio sono trasmessi regolarmente da Isoradio (FM 103.3) da RTL (FM 102.5) e da Viaradio Digital, una web radio che assicura oltre 100 notiziari di viabilità al giorno, la diretta 24 ore su 24 e la possibilità di ascoltarla anche su Internet, Punto Blu, Aree di Servizio, cellulari e smartphone.

Autore:

Tag: Attualità , viaggiare , sicurezza stradale , autostrade


Top