dalla Home

Home » Argomenti » Bollo e Tasse

pubblicato il 18 luglio 2011

Il superbollo entra in vigore

Da oggi scatta la tassa per le auto oltre i 225 kW di potenza

Il superbollo entra in vigore

La manovra fiscale contenuta nel testo approvato dal Consiglio dei Ministri entra in vigore. Per la parte che concerne il superbollo, definita come "addizionale erariale della tassa automobilistica", viene dunque messo in atto il provvedimento che riguarda tutte le auto con potenza superiore ai 225 kW, cioè 306 CV. Il parco coinvolto sarà quello dei veicoli nuovi - con più di 400 modelli interessati - di quelli già circolanti e anche delle auto presenti sul mercato dell'usato.

Ricordiamo il meccanismo (spiegato in questo articolo, dove trovate anche il testo di legge) per calcolare quanto si dovrà pagare in più per la tassa di possesso: occorre moltiplicare ogni kW eccedente la soglia dei 225 per 10 euro, sapendo che il valore di potenza è espresso sulla carta di circolazione e si converte in CV moltiplicandolo per 1,36. Consultando il listino di OmniAuto.it si può ad esempio constatare come due supercar che hanno debuttato quest'anno, la Lamborghini Aventador e la Ferrari FF, pagheranno una somma aggiuntiva pari a 2.900 e 2.600 euro rispettivamente. Con 228 kW, la Porsche Boxster S sfora invece il limite di 3 kW, che corrispondono al sovrapprezzo minore (30 euro) all'interno della lista delle "candidate".

Autore:

Tag: Attualità , bollo auto , tasse


Top