dalla Home

Curiosità

pubblicato il 15 luglio 2011

Piero Fassino ha provato la Opel Ampera

Il test durante l'inaugurazione dei nuovi spazi della Cittadella Politecnica

Piero Fassino ha provato la Opel Ampera
Galleria fotografica - Opel AmperaGalleria fotografica - Opel Ampera
  • Opel Ampera - anteprima 1
  • Opel Ampera - anteprima 2
  • Opel Ampera - anteprima 3
  • Opel Ampera - anteprima 4
  • Opel Ampera - anteprima 5
  • Opel Ampera - anteprima 6

Prima ha ascoltato con attenzione le spiegazioni dei tecnici Opel e poi si è messo alla guida. L'inaugurazione dei nuovi spazi della Cittadella Politecnica e del Centro Sviluppo GM Powertrain a Torino è diventata l'occasione per il Sindaco Piero Fassino di provare la Ampera, l'elettrica ad autonomia estesa che entrerà in listino entro la fine dell'anno. "Siamo molto orgogliosi di presentare al Sindaco Fassino Opel Ampera. La mobilità sostenibile rappresenta un tassello fondamentale della strategia Opel e abbiamo investito un miliardo di euro per lo sviluppo di tecnologie sostenibili", ha detto Karl Friedrich Stracke, CEO Opel /Vauxhall, ricordando che l'obiettivo "è quello di promuovere concretamente il trasporto elettrico nelle città, li dove il problema dell'inquinamento risulta essere più sentito".

Coinvolgere le istituzioni nella diffusione e promozione delle auto elettriche è infatti in cima alle priorità delle case automobilistiche. "Torino, candidata all'iniziativa smart City dell'Unione Europea, è il terreno ideale per avviare una fruttuosa collaborazione per lo sviluppo di una mobilità con zero impatto ambientale", si legge nella nota Opel che promette un grande impegno affinché anche in Italia, come nel resto d'Europa, negli Stati Uniti e in Cina, tutte le parti coinvolte si impegnino per creare un sistema di mobilità elettrica efficiente ed efficacie.

Autore:

Tag: Curiosità , Opel , auto elettrica , torino


Top