dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 14 luglio 2011

Oggi e domani distributori Eni-Agip in sciopero

Si replicherà il 27-28 luglio, per contestare la manovra del Governo

Oggi e domani distributori Eni-Agip in sciopero

Le stazioni di servizio della rete ordinaria e autostradale Eni e Agip rimarranno chiusi dalle 13 di oggi 14 luglio fino alle 7 di domani, in tutta Italia. L'iniziativa è partita dalle associazioni Faib Confesercenti-Fegica Cisl, che abbiamo interpellato nei giorni scorsi per analizzare il progetto "Libera la Benzina!" sostenuto anche da alcuni parlamentari come alternativa alla riforma della rete di distributori. Ora i gestori incrociano le braccia per manifestare il loro dissenso nei confronti della manovra finanziaria del Governo, "famosa" anche per l'introduzione del superbollo riservato alle auto oltre i 225 kW di potenza.

La riforma preparata dal Governo avrebbe l'obiettivo di abbassare i prezzi al litro ma, evidentemente, i gestori della rete Eni/Agip sono di diverso avviso. I livelli record raggiunti dai prezzi dei carburanti nei giorni scorsi sono al'origine delle tensioni tra associazioni di categoria ed esecutivo, mentre gli automobilisti in questa catena di rincari negli ultimi tempi devono fare i conti con i rialzi di Rc auto, dell'imposta IPT, del superbollo e delle nuove accise proprio sui carburanti.

Autore:

Tag: Attualità , carburanti


Top