dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 14 luglio 2011

Luglio, maglia "nera" per la sicurezza stradale

Aumentano gli incidenti e si richiedono più dispositivi satellitari per il soccorso

Luglio, maglia "nera" per la sicurezza stradale

Luglio è il mese in cui si comincia ad andare in vacanza, ma è anche quello in cui si verificano più incidenti stradali. A ricordarlo è Viasat Group, società leader in Europa nel settore della sicurezza satellitare, che rende noti gli ultimi dati disponibili pubblicati sulla sesta edizione della Guida alla Sicurezza Stradale. Dei 215.405 incidenti stradali che si verificano ogni anno (590 al giorno), che provocano il decesso di 4.237 persone (12 al giorno) e il ferimento di altre 307.258 (842 al giorno), luglio si conferma per l'ennesima volta il mese in assoluto più "triste" con 21.858 incidenti (il 10% di quelli verificatesi durante l'intero anno), 498 morti (in media 16 al giorno) e 30.741 feriti. A seguire, secondo Viasat Group, troviamo agosto con oltre 17 mila incidenti che causano 417 vittime della strada e 25.159 feriti.

In generale è sulle strade urbane che si verificano il maggior numero di incidenti (76%), seguite dalle statali, provinciali, comunali, extra-urbane e regionali dove si verifica circa il 18,3% degli incidenti totali. Nettamente migliore è la situazione sulle autostrade (5,7%). La regione che è tristemente più colpita dagli incidenti è la Lombardia (oltre 400 mila l'anno), seguita dal Lazio (28.118 incidenti e 494 vittime), dall'Emilia Romagna e dalla Toscana. Il venerdì e il sabato si confermano i giorni più pericolosi della settimana e, visto l'aumento della circolazione per la villeggiatura estiva, è in questo periodo che si verifica un aumento dei contatti tra i clienti e la centrale operativa Viasat per informazioni e richiesta di soccorsi. Aumenta infatti la richiesta di servizi di infomobilità, in quanto i dispositivi satellitari possono essere determinanti in caso di incidente stradale che richieda immediato soccorso medico.

Autore:

Tag: Attualità , incidenti , viaggiare , navigatori satellitari , sicurezza stradale


Top