dalla Home

Tuning

pubblicato il 13 luglio 2011

MINI Countryman 150° Anniversario

Romeo Ferraris celebra con questa SUV l’Unità d’Italia

MINI Countryman 150° Anniversario

Le celebrazioni per i 150 anni del nostro Paese non riguardano solo la produzione automobilistica di serie, come nel caso della Fiat Punto 150°, ma anche il mondo del tuning. Il preparatore Romeo Ferraris propone quindi la MINI Countryman 150° Anniversario, che riecheggia nella livrea azzurro opaco i colori delle maglie degli atleti delle squadre nazionali. Sotto la livrea celebrativa il motore ha ricevuto un upgrade di 43 CV e 88 Nm, accompagnato dalla rivisitazione dell'assetto in chiave sportiva e a una caratterizzazione degli interni.

UNA BRITISH TEDESCA E AZZURRA
Sullo sfondo garantito dalla livrea azzurra spiccano i gruppi ottici oscurati, che si accoppiano ai dettagli color grafite sparsi per la carrozzeria, che a loro volta richiamano i cerchi in lega OZ Racing da 19 pollici, bordati anch'essi di azzurro. Su di essi sono poi calettati pneumatici Yokohama Advan 225/40, che finalizzano l'incrementata tenuta di strada ottenuta con l'abbassamento del baricentro. L'assetto della MINI Countryman 150° Anniversario è infatti dotato di sospensioni regolabili, fino ad una riduzione dell'altezza da terra di 50 mm. Il tetto, verniciato con la stessa finitura della 500 Abarth Anniversario, si riallaccia agli stripes su cofano e portellone e alle calotte degli specchi retrovisori, ottenibili a richiesta con il tricolore italiano. All'interno donina il rivestimento color ghiaccio dei sedili in pelle, dotati di cuciture a contrasto azzurre e di un piping blu che costeggia il perimetro di seduta, schienale e poggiatesta.

BEN FRENATA E PIU' PIANTATA A TERRA
Il 1.6 turbocompresso della MINI Countryman 150° Anniversario è quello che equipaggia la versione Cooper S da 184 CV. L'incremento prestazionale (+43 CV+ 88 Nm) è stato ottenuto in primis con la riprogrammazione della centralina motore, seguita poi dall'adozione di un intercooler maggiorato e di una linea di scarico completamente rivista, grazie alla presenza del catalizzatore a 200 celle e ai terminali dal design ispirato alla vettura da rally MINI Countryman WRC. Per sfruttare al meglio le nuove performance motoristiche, è possibile montare a richiesta tiranti posteriori che ridefiniscono l'angolo di camber durante gli scuotimenti delle sospensioni. A fermare la vettura ci pensa poi l'impianto frenante maggiorato della Brembo, dotato di dischi forati e baffati da 328 mm di diametro e pinze a 4 pistoncini.

Mini MINI Countryman

Mini MINI Countryman
Nome
MINI Countryman
Anno
2010
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA
Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top