dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 8 luglio 2011

Autotrasportatori sicuri con l'"Angolo della prevenzione"

In quattro aree di servizio autostradali i check up gratuiti della Croce Rossa

Autotrasportatori sicuri con  l'"Angolo della prevenzione"

Autostrade per l'Italia potenzia il servizio "Angolo della prevenzione", l'iniziativa sulla sicurezza dedicata ai camionisti, che ha come obiettivo quello di fornire agli autotrasportatori in viaggio sulla rete autostradale il monitoraggio gratuito del proprio stato generale di salute per la categoria che sulla strada è più a rischio. Il servizio è svolto in accordo con la Croce Rossa Italiana su 4 aree di servizio situate sui principali snodi nevralgici e in grado, quindi, di intercettare tutto il traffico dei mezzi pesanti in transito sul nostro territorio. Le aree di servizio selezionate per l'iniziativa sono: Brianza Nord (A4 - zona Milano), Prenestina Est (A1 - zona Roma, direzione Nord), Secchia Ovest (A1 - zona Modena, in direzione Sud) e Bevano Ovest (A14 - zona Cesena, in direzione Sud). Il servizio, completamente gratuito, sarà offerto tutto l'anno, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17 grazie all'assistenza nelle Aree di Servizio di personale qualificato della Croce Rossa Italiana.

In particolare, gli utenti potranno effettuare l'auto-misurazione di alcuni parametri fisiologici di base: pressione sanguigna massima e minima, frequenza cardiaca, pressione parziale di ossigeno nel sangue; effettuare le principali analisi ematochimiche: test PSA per il controllo prostata - malattia professionale degli Autotrasportatori - glicemia, colesterolo totale, HDL e LDL, trigliceridi sottoporsi a spirometria e elettrocardiogramma. Tramite videocomunicazione sarà inoltre offerta l'assistenza del Personale Medico Specializzato della centrale operativa della Croce Rossa Italiana che illustrerà al cliente i risultati delle analisi e delle prestazioni effettuate, fornendo consigli su alimentazione, dieta, attività fisica ed eventuali visite da approfondire.

Sottolinea l'Amministratore Delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci: "L'angolo della prevenzione non vuole e non può sostituirsi alle indispensabili tecniche diagnostiche del Sistema Sanitario Nazionale ma mira a puntare il faro sulla prevenzione, un aspetto necessario per la sicurezza di chi guida e di tutti gli utenti della strada". "Siamo convinti che una guida sicura non possa prescindere da un buono stato di salute del conducente - affermato inoltre Castellucci - ed è per questo che crediamo molto in questa iniziativa. Abbiamo quindi scelto di avvalerci per l'Angolo della Prevenzione di un partner istituzionale come Croce Rossa, di indiscussa professionalità ed esperienza in ambito sanitario".

Autore: Redazione

Tag: Attualità , sicurezza stradale , autostrade


Top