dalla Home

Motorsport

pubblicato il 6 luglio 2011

In Superstars debutta la Lexus IS-F

L'esordio il prossimo weekend a Misano Adriatico

In Superstars debutta la Lexus IS-F

Il prossimo weekend del 9-10 luglio il circuito Santamonica di Misano Adriatico ospiterà il quinto degli otto appuntamenti della International Superstars Series che avrà una griglia di partenza al gran completo con ben 32 vetture in griglia di partenza. Se da un lato infatti si rinnoverà il confronto al vertice tra Mercedes (a guidare la classifica c'è attualmente Luigi Ferrara con la vettura della Casa tedesca portata in pista dalla Caal Racing), Maserati e BMW, dall'altro ci sarà grande interesse per le varie novità.

"In primis" il ritorno di Gianni Morbidelli, quattro titoli conquistati in Superstars e per l'occasione al volante di una Audi RS4, in attesa di portare all'esordio entro la fine dell'anno il nuovo modello RS5. Quindi l'esordio della inedita Lexus ISF della MRT by Nocentini affidata al toscano Diego Romanini (che martedì rave; 5 luglio ha completato uno shake-down a Franciacorta), con cui salgono in tutto a nove i brand presenti.

L'attenzione è puntata anche sulla Maserati Quattroporte del pluri-iridato FIA GT Andrea Bertolini, secondo in classifica dopo le due affermazioni di Donington e ancora prima quella di Valencia, oltre ovviamente sul campione in carica Thomas Biagi, terzo con la BMW M3 E92 davanti a Max Pigoli (Mercedes) e ai compagni di squadra Alberto Cerqui e Stefano Gabellini, nonché sul fuoriclasse Johnny Herbert, con un'altra Mercedes di Romeo Ferraris. Ma ci sarà anche l'esordio del 17enne tedesco Thomas Schöffler, che completerà il "poker" di piloti in casa Audi Sport Italia. Rientra in Superstars Luca Rangoni che affronterà il round di Misano al volante di una delle Mercedes C63 AMG del Roma Racing Team, nonché il team spagnolo Campos Racing (BMW) dopo aver saltato il round di Donington.

Autore:

Tag: Motorsport , Lexus , superstars


Top