dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 luglio 2011

Traffico: Napoli è meglio di Londra e Parigi

Uno studio di TomTom ha individuato le 50 città più congestionate per il 2011

Traffico: Napoli è meglio di Londra e Parigi

L'automobilista europeo trova più traffico a Londra e Parigi che a Napoli o in altre città d'Italia. Lo rivela uno studio condotto da TomTom per conto della Commissione Europea che ha stilato la classifica delle 50 città più congestionate nel Vecchio Continente piazzando al primo posto Bruxelles, che nel 2011 ha superato per caos e ingorghi anche metropoli considerate caotiche per antonomasia come la stessa Londra. Ogni giorno, dice lo studio, i belgi devono affrontare ritardi su oltre il 39% delle strade percorse, una percentuale di poco superiore a quella registrata a Varsavia, che si piazza al secondo posto, e a Londra. In generale infatti sono la Polonia e l'Inghilterra gli Stati in cui gli automobilisti trovano più traffico, mentre in Spagna e nei Paesi Nordici va meglio. Incoraggiante è poi il dato che riguarda l'Italia, in controtendenza rispetto al resto d'Europa con Milano passata dall'11esima alla 14esima posizione della classifica generale, Roma da 14esima a 18esima e persino Napoli 20esima.

IL TRAFFICO IN ITALIA E' DIMINUITO
La metropoli più trafficata d'Italia è quindi Milano, seguita da Roma. Entrambe sono migliorate rispetto al 2010, ma il progresso è stato riscontrato un po' ovunque nel nostro Paese: Torino è passata, ad esempio, dal 22esimo posto al 34esima; Palermo e Genova quest'anno non risultano nemmeno nella lista delle città europee da bollino nero e Napoli, nonostante tutto, ha guadagnato una posizione, passando dal 20esimo al 19esimo posto.

LA SITUAZIONE NEL RESTO D'EUROPA
Gli automobilisti inglesi, nonostante la Congestion Charge introdotta per limitare la circolazione nel centro della capitale, sono tra i più sfortunati d'Europa. Londra rimane una delle città più trafficate e non va meglio a Manchester o Edimburgo che si collocano sempre nella Top Ten. Va meglio in Francia, dove Marsiglia e Parigi, rispettivamente ottava e nona, sono le uniche due città incluse nella classifica. In Germania invece ben 14 centri urbani compaiono nella classifica, tuttavia va sottolineato che Monaco compare per prima e solo al 25esimo posto. Sorprendente è poi il risultato della Spagna, paragonabile per traffico automobilistico alla Svizzera, all'Irlanda o al Nord Europa, dove appena tre città sono inserite nella Top 20 (Oslo è 17esima, con una percentuale di strade congestionate pari al 26%). La Spagna si dimostra quindi un modello per tutta l'Europa latina: Barcellona è 23esima, mentre tutte le altre città si posizionano molto in fondo nella classifica. Tuttavia una nota di merito va a Colonia, la città che chiude la classifica di TomTom con una percentuale di strade congestionate pari al 18,9%.

Autore:

Tag: Curiosità , unione europea


Top