dalla Home

Home » Argomenti » Bollo e Tasse

pubblicato il 4 luglio 2011

Superbollo a quota 306 CV: 439 le auto coinvolte

Mercedes e BMW i marchi più colpiti oltre le supercar

Superbollo a quota 306 CV: 439 le auto coinvolte

Sono centinaia i modelli di auto che devono pagare il superbollo, l'addizionale erariale della tassa automobilistica che impone alle vetture sopra la soglia dei 225 kW di pagare 10 euro al kW. Diamo quindi un'occhiata al listino di OmniAuto.it per scoprire nel dettaglio quali sono, integrando l'analisi già svolta considerando il limite di 170 CV, prima annunciato e poi bocciato.

LA LISTA
Le auto prese di mira dal superbollo sono 439, pari ai modelli nel listino del nuovo con più di 306 CV, contro i 2.145 che sarebbero invece colpiti considerando come spartiacque il valore di 170 CV. Ordinando la lista in ordine crescente di prezzo, troviamo in prima fila l'Opel Insignia 2.8 V6 4x4 Turbo OPC 325 CV (da 40.700 euro), mentre la Maybach 62 S, a quota 554.840 euro chiude il gruppo delle "indagate". Nel mezzo di questo spettro di vetture la maggioranza appartiene alla categoria delle berline 3 volumi (140 modelli), seguite dalle coupé (107), e dalle cabriolet (83).

IN COMUNE LA "C" DI COUPE E CABRIO
Tra le coupé di più recente introduzione sul mercato troviamo la più piccola nella gamma "BMW Motorsport", la Serie 1 M Coupé, disponibile a 53.650 euro, mentre le cabriolet sono rappresentate ai due estremi del listino dalla Nissan 370 Z 3.7 V6 Roadster (43.870 euro) e dalla eterea Rolls-Royce Phantom 6.7 V12 Drophead, che si concede alla cifra pari a 475.000 euro tondi.

LO "STRAPOTERE" EMILIANO
L'auto più potente che deve pagare il superbollo è la Lamborghini Aventador, che valuta i suoi 700 CV 306.000 euro. La V12 del Toro è ovviamente seguita dal pari frazionato motore di Maranello, montato sotto il cofano della 599 GTB Fiorano (251.300 euro) e la Ferrari FF (260.000 euro). In questo "faccia a faccia" tra supercar, la Porsche più potente è la 911 GT RS, in listino a 241.587 euro.

GASOLIO LUSSUOSO, BENZINA FAMILIARE
Sono solo 23 le diesel. Si parte dal modello più economico, il SUV BMW X5 40d (62.650 euro), per arrivare al più costoso, equipaggiato con il 12 cilindri a gasolio dell'Audi Q7 6.0 TDI V12 (136.600 euro). Nel gruppo dei propulsori ad accensione comandata più potenti troviamo ancora un SUV, l'aristocratica inglese Land Rover Range Rover 4.4 TDV8 Vogue (96.350 euro, così come non potrebbero mancare le regine dell'autostrada, le ammiraglie tedesche BMW 740d Eletta (86.000 euro) o l'Audi A8 V8 4.2 TDI quattro tiptronic (94.700 euro). Solo alimentate a benzina, invece, sono le vetture familiari per cui occorrerebbe pagare un'imposta aggiuntiva. Tra di esse si trovano le versioni curate dalle divisioni sportive dei tre brand premium tedeschi. Audi annovera infatti la S4 V6 3.0 TFSI quattro Avant (56.650 euro), contrastata la Mercedes Classe E63 AMG SW (114.930 euro). In attesa della versione station wagon della nuova BMW M5, la Casa dell'Elica rientra nell'elenco governativo con la BMW Serie 5 535i Msport Touring (64.100 euro).

GERMANIA SOTTO TIRO, FIAT TRANQUILLA
Nonostante l'innalzamento di potenza da 170 a 306 CV abbia ovviamente ristretto il gruppo delle "eleggibili", i due marchi che contano tra le proprie fila il maggior numero di modelli rimangono BMW (115) e Mercedes (94), mentre il Gruppo Fiat-Chrylser è coinvolto in realtà solo con la Jeep Grand Cherokee 5.7 V8 Overland (63.800 euro), perché l'unica Alfa Romeo presente è la 8C Competizione Spider (213.250 euro), sold out già da tempo visti i soli 500 esemplari costruiti.

VADEMECUM DEL SUPERBOLLISTA
Riprendendo quanto già detto nell'articolo che raggruppa le auto di oltre 170 CV, riportiamo le operazioni da seguire per controllare se la vostra auto sia passibile di superbollo. E' sufficiente verificare sulla carta di circolazione il valore di potenza del motore, espresso in kW. Ricordiamo che la conversione tra kW e CV si ottiene moltiplicando per 1,36 il numero che trovate scritto sul vostro libretto. Come ormai sapete, il limite di potenza che discrimina il superbollo è pari a 306 CV, che diventano, per quanto appena detto, 225 kW. Questo è il valore che la vostra auto non deve superare per essere esente dal superbollo.

Autore:

Tag: Mercato , bollo auto


Top