dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 luglio 2011

La BMW 1M di traverso su un grattacielo

Il video è ambientato a Los Angeles: finzione o realtà?

La BMW 1M di traverso su un grattacielo
Galleria fotografica - BMW Serie 1 M CoupèGalleria fotografica - BMW Serie 1 M Coupè
  • BMW Serie 1 M Coupè - anteprima 1
  • BMW Serie 1 M Coupè - anteprima 2
  • BMW Serie 1 M Coupè - anteprima 3
  • BMW Serie 1 M Coupè - anteprima 4
  • BMW Serie 1 M Coupè - anteprima 5
  • BMW Serie 1 M Coupè - anteprima 6

Il "limite" tra follia, spirito di sfida, effetti speciali e realtà è spesso molto labile. Lo è anche nel video creato dalla filiale canadese di BMW, dove la guida al "limite" della Serie 1 M avviene sull'eliporto in cima al grattacielo della US Bank di Los Angeles. A 310,3 metri d'altezza lo stuntman professionista Greg Tracy - "responsabile" anche delle evoluzioni del film Fast and Furious-Fast Five - ha fatto affidamento sulle sue doti di guida, ma probabilmente anche sulla CGI (Computer Graphics Imagery).

Il dubbio, oltre che dettato dal buon senso, è alimentato anche da altri fattori. In primis, l'amministrazione di Los Angeles difficilmente correrebbe il rischio di avere un'auto in grado di cadere sulle strade sottostanti l'edificio. Inoltre, anche se fosse stato ottenuto il "nulla-osta", le immagini che immortalano il traverso sul bordo della pista d'atterraggio sono d'effetto e sconfinano forse nel mondo dell'immaginazione. Il risultato è in ogni caso garantito, e lo show fa sicuramente il gioco di marketing studiato per lanciare la 1M (non giù dai grattacieli, s'intende), sempre più protagonista di video di traverso.

Autore:

Tag: Curiosità , Bmw , guida sportiva


Top