dalla Home

Eventi

pubblicato il 29 giugno 2011

Goodwood Festival of Speed 2011

Dall'1 al 3 luglio in Inghilterra va di scena il festival più veloce del mondo

Goodwood Festival of Speed 2011
Galleria fotografica - Goodwood Festival of Speed 2010Galleria fotografica - Goodwood Festival of Speed 2010
  • Goodwood Festival of Speed 2010 - anteprima 1
  • Goodwood Festival of Speed 2010 - anteprima 2
  • Goodwood Festival of Speed 2010 - anteprima 3
  • Goodwood Festival of Speed 2010 - anteprima 4
  • Goodwood Festival of Speed 2010 - anteprima 5
  • Goodwood Festival of Speed 2010 - anteprima 6

In ambito motoristico non c'è manifestazione più elegante e chiassosa, ricca e insieme popolare del Festival of Speed di Goodwood, un vero e proprio bengodi in cui ogni genere di appassionato può ammirare da vicino, e tutti insieme, automobili e persone che hanno fatto la storia delle due e delle quattro ruote. La tre giorni britannica che si tiene a Goodwood House nel weekend dall'1 al 3 luglio attira oltre 150.000 visitatori ogni anno, grazie ad un programma che più ricco non si può in una cornice eccezionale quale Goodwood House, nel West Sussex, non lontano dagli omonimi circuito automobilistico ed aeroporto.

RACING REVOLUTIONS
Il tema di quest'anno è Racing Revolutions - Quantum leaps that shaped motor sport . Sotto i riflettori ci sono infatti le vetture (ma anche le moto) che hanno rivoluzionato il motorsport. La differenza rispetto a qualunque altra manifestazione è che a Goodwood c'è una quantità e un livello di rarità che non ha uguali e, soprattutto, che tutte questa automobili non sono ferme in uno stand, ma fanno sentire la loro "voce" lungo la mitica salita da 1,16 miglia che dal 1993 è l'attrazione principale del Festival of Speed e nel "Forest Stage", una prova speciale realizzata nel bosco adiacente la tenuta. A Goodwood si vedranno le Alfa Romeo di Fangio, le monoposto Formula 1 di tutte le epoche (fra quelle contemporanee ci sono Red Bull, Ferrari, McLaren-Mercedes, Lotus-Renault, Mercedes GP, Williams-Cosworth, Lotus) e una messe di storiche da competizione suddivise per categoria, classe ed età. Quanto ai piloti, l'elenco degli ospiti comprende ben 100 grandi del volante di tutte leepoche, fra tutti l'idolo di casa Stirling Moss. Qui trovate l'elenco completo.

UN CORO DI SUPERCAR
Oltre alle veterane da corsa e non (c'è anche un Concorso d'Eleganza chiamato Cartier "Style et Luxe" che non ha poi molto da invidiare a Villa d'Este o a Pebble Beach), il Festival of Speed di Goodwood è l'unica manifestazione che non sia un vero e proprio Salone dell'Auto che raduna le vetture di ultima produzione più potenti sul mercato, una vera e propria montagna di cavalli: quest'anno sfileranno Ferrari FF, Lamborghini Aventador LP700-4, Jaguar XKR-S, Pagani Huayra, GTA Spano, Bugatti Veyron 16.4 Super Sport, Hennessey Venom GT, Koenigsegg Agera R, Hulme CanAm Spyder, McLaren MP4-12C, BMW M5, Chevrolet Camaro Convertible, Porsche 911 GT3 RS 4.0, Lexus LFA e molte altre, mentre faranno la loro prima apparizione pubblica la Honda CR-Z Mugen e Vauxhall Astra GTC, la versione con il marchio della Opel Astra GTC.

Autore:

Tag: Eventi , inghilterra , mostre , goodwood


Top