dalla Home

Novità

pubblicato il 15 settembre 2011

Renault Koleos restyling

Il crossover francese aggiorna il look. Prezzi da 28.500 euro

Renault Koleos restyling
Galleria fotografica - Renault Koleos restylingGalleria fotografica - Renault Koleos restyling
  • Renault Koleos restyling - anteprima 1
  • Renault Koleos restyling - anteprima 2
  • Renault Koleos restyling - anteprima 3
  • Renault Koleos restyling - anteprima 4
  • Renault Koleos restyling - anteprima 5
  • Renault Koleos restyling - anteprima 6

In contemporanea con il lancio della Twingo restyling che segna il varo del nuovo corso stilistico Renault firmato Laurens van den Acker (a fine anno esteso alla Clio e ispirato ai recenti concept DeZir, Captur e R-Space), la Casa della Losanga rinfresca il look del crossover Koleos che aveva avuto un lieve facelift nella primavera dello scorso anno. Stavolta lo stile è tutto nuovo, si direbbe molto meno "orientale", anche se è sempre costruito nell'impianto sudcoreano Renault-Samsung Motors di Busan. In Italia la Koleos MY 2012 è disponibile nelle versioni 4x2 e 4x4 e nei due allestimenti Dynamique e Luxe, con un prezzo base di 28.500 euro.

CAMBIA FACCIA
A cambiare è soprattutto il frontale, rimodellato in modo da ottenere forme molto più morbide e filanti. La Koleos restyling adotta una calandra trapezoidale con listelli cromati, i fari sono adesso più sottili e raccordati si allungano lungo il cofano e anche la parte inferiore è stata ridisegnata con un'apertura di raffreddamento maggiore. Fra le novità anche nuovi specchi retrovisori, con luci di svolta a tecnologia LED. Nella vista laterale ci sono poche differenze, tranne che per nuovi cerchi, mentre il posteriore, forse la parte più riuscita dei precedenti mode year, è stato "confermato". Il catalogo vernici propone ora anche il nuovo colore Rosso Marte. Poche le novità nell'abitacolo: cambia la strumentazione a livello di contagiri e qualche comando della consolle, oltre ai rivestimenti di sedili e portiere.

UN PO' MENO DI CO2
Per i motori vengono confermati i diesel 2.0 dCi 150 e 175 CV, che mantengono le precedenti caratteristiche di coppia e potenza, ma vantano adesso una riduzione delle emissioni di CO2 da 165 a 148 g/km di CO2 per il dCi 150 e da 174 a 166 g/km per il dCi 175. Ciò si traduce in una "limatina" dei consumi, pari ora a 5,7 l/100 km per la 4x2 da 150 CV e a 6,4 l/100 km nella versione 4x4 di pari potenza. La trasmissione integrale regolabile sulle modalità Auto, LOCK o 2WD è Renault-Nissan, esattamente come il cambio automatico disponibile sulla Koleos 2.0 dCi 150cv 4x4 Proactive.

RITOCCHI ALLA GAMMA
La gamma italiana della Renault Koelos 2012 prevede i due allestimenti Dynamique (4x2 e 4x4) e Luxe (4x4). La Dynamique ha già di serie 6 airbag, cerchi in lega da 17" diamantati, cimatizzatore automatico bizona, cruise control, ESC, fendinebbia, kit vivavoce Bluetooth, sensori di parcheggio posteriori e navigatore Carminat TomTom Live con schermo da 5,8''. L'allestimento Luxe aggiunge i cerchi in lega Austral Glossy da 18", i vetri scuri posteriori, sedile anteriori in pelle con regolazione elettrica per il conducente e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Il listino parte dai 28.500 euro della Koleos 2.0 dCi 150cv 4x2 Dynamique, mentre la 4x4 costa 2.000 euro in più e l'automatica Proactive richiede ulteriori 1.500 euro. La Koleos 2.0 dCi 150cv 4x4 Luxe costa invece 33.000 euro e la più potente 175cv arriva a 34.500 euro.

Scheda Versione

Renault Koleos
Nome
Koleos
Anno
2008 (restyling del 2011) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Renault , auto coreane


Top