dalla Home

Motorsport

pubblicato il 22 giugno 2011

Un Mugello tricolore per l'Unità d'Italia

Per la MotoGP il circuito toscano mette la bandiera italiana sui cordoli

Un Mugello tricolore per l'Unità d'Italia

Si presenterà con un nuovo look il circuito del Mugello per il Gran Premio d'Italia di motociclismo che si disputerà nel weekend dall'1 al 3 luglio. Oltre alla completa riasfaltatura del tracciato eseguita in primavera, i nuovi cordoli sono stati colorati con i colori della bandiera italiana per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia.

"Dopo venti anni nei quali i colori tradizionali della pista del Mugello sono stati il rosso e il giallo - colori istituzionali di Ferrari, proprietaria del circuito - abbiamo deciso di rendere omaggio alla nostra Nazione in un anno denso di significati", ha spiegato Paolo Poli, Amministratore Unico del circuito del Mugello. "Un grande abbraccio tricolore che avvolgerà piloti e spettatori in questa grande festa dello sport", ha continuato Poli. "Come sede storica del Gran Premio d'Italia di motociclismo e come organizzatori di un evento sportivo di grande visibilità internazionale sentiamo la responsabilità di rappresentare il Paese agli occhi del mondo. I nuovi colori dei cordoli sono il nostro omaggio a una ricorrenza fondamentale per la nostra identità nazionale".

Autore:

Tag: Motorsport , anniversari


Top