dalla Home

Mercato

pubblicato il 22 giugno 2011

PSA sfida Volkswagen e Toyota

In arrivo la nuova Peugeot 207, una SUV, la Citroen DS3 Cabrio e forse le DS2 e DS6

PSA sfida Volkswagen e Toyota
Galleria fotografica - Citroen DS5Galleria fotografica - Citroen DS5
  • Citroen DS5 - anteprima 1
  • Citroen DS5 - anteprima 2
  • Citroen DS5 - anteprima 3
  • Citroen DS5 - anteprima 4
  • Citroen DS5 - anteprima 5
  • Citroen DS5 - anteprima 6

PSA Peugeot-Citroen vuole diventare ancora più forte. Nel mercato della globalizzazione il secondo produttore di auto in Europa (prima c'è solo il Gruppo Volkswagen) ha pianificato di generare entro il 2015 la metà delle proprie vendite al di fuori del Vecchio Continente. La chiave di volta sono ovviamente i mercati emergenti, Cina e Brasile in testa. Una piazza che però è molto ambita anche da altri costruttori. E quindi il colosso francese come pensa di raggiungere il suo obiettivo? Jean-Marc Gales, numero uno di PSA, lo ha spiegato ad Automotive News Europe, premettendo che le vetture francesi saranno sempre più di qualità. "Saranno al livello di Volkswagen nella qualità percepita - ha detto Gales -. La Peugeot 508 è già abbastanza vicina agli standard della Volkswagen Passat. Lo vediamo anche nel valore residuo della 508, che è significativamente al di sopra quello della Peugeot 407". E poi c'è la sfida a Toyota. Nel 2012 "lanceremo una nuova SUV basata sulla Mitsubishi ASX che posizioneremo direttamente contro la Toyota RAV4". E l'offensiva prodotti non termina qui.

UNA SUV E LA NUOVA 207 PER PEUGEOT, PIU' DS PER CITROEN
Peugeot 508 e rivale della Toyota RAV4 a parte, il 2012, secondo Gales, sarà l'anno della nuova Peugeot 207, l'utilitaria con cui inizierà un nuovo "linguaggio stilistico". Il numero uno del Gruppo francese promette una svolta nel design per attirare nuovi clienti europei e anticipa la versione GT della 207 e varie declinazioni della 508. Sul versante Citroen invece l'offensiva DS verrà ampliata dall'arrivo il prossimo anno della DS3 Cabrio e Gales non esclude una versione sportiva della DS4, simile alla DS3 Racing. "Posso anche immaginare una DS2 come nuova entry-level della gamma, così come una DS6 come ammiraglia", ha aggiunto, ipotizzandola simile al Metropolis concept.

PRIMA LA CINA, POI L'AMERICA LATINA
Il primo mercato al di fuori dell'Europa in cui deve imporsi Peugeot-Citroen è quello cinese. E deve farlo "nel più breve tempo possibile", dice Gales, ricordando che qui l'anno scorso PSA ha raggiunto una quota di mercato pari al 3,3% (grazie al suo partner Dongfeng). Entro il 2015 l'obiettivo è arrivare al 5% ed entro il 2020 all'8%. Per riuscirci il piano prodotti prevede una novità all'anno ed è già stata siglata una partnership con la Changan per costruire in Cina i veicoli commerciali leggeri e la linea DS. Dall'altra parte del mondo invece gli occhi sono puntati sull'America Latina, in particolare sul Brasile, altro mercato in rapida ascesa per l'automobile. La dipendenza dall'Europa va quindi scemando con solo le vendite in Russia che restano in cima alle priorità.

PUNTA SULL'ELETTRICO, MA CON CAUTELA
Al Capitolo "Emissioni di CO2" la strategia di Peugeot-Citroen parla di più di un milione di vetture vendute nel 2012 che emettono in media meno di 120 grammi di CO2 per km. Quest'anno un buon contributo nell'abbattimento delle emissioni di CO2 lo daranno gli ibridi diesel Peugeot 3008 e Citroen DS5 (i primi al mondo) e le elettriche Peugeot iOn e Citroen C-Zero (che quest'anno si vogliono vendere in 3.800 unità). Entro il 2015 invece il numero di auto elettriche vendute da PSA dovrebbe arrivare a 100.000, grazie anche all'ampliamento dell'offerta con tre modelli elettrici per marchio. Tuttavia, secondo il numero uno di PSA, il mercato dell'elettrico ha dei limiti: gli incentivi statali a macchia di leopardo. Ci sono Stati che offrono bonus da migliaia di euro e Stati che non offrono nulla. E poi ci sono le infrastrutture per la ricarica, ancora da sviluppare e ancora in crescita in maniera disomogenea. Un contesto che di certo non favorisce la diffusione dell'auto elettrica, tecnologia ormai più che collaudata e funzionante.

Galleria fotografica - Citroen DS3 Racing - TESTGalleria fotografica - Citroen DS3 Racing - TEST
  • Citroen DS3 Racing - TEST - anteprima 1
  • Citroen DS3 Racing - TEST - anteprima 2
  • Citroen DS3 Racing - TEST - anteprima 3
  • Citroen DS3 Racing - TEST - anteprima 4
  • Citroen DS3 Racing - TEST - anteprima 5
  • Citroen DS3 Racing - TEST - anteprima 6
Galleria fotografica - Citroen C-ZeroGalleria fotografica - Citroen C-Zero
  • Citroen C-Zero - anteprima 1
  • Citroen C-Zero - anteprima 2
  • Citroen C-Zero - anteprima 3
  • Citroen C-Zero - anteprima 4
  • Citroen C-Zero - anteprima 5
  • Citroen C-Zero - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 508 Station WagonGalleria fotografica - Peugeot 508 Station Wagon
  • Peugeot 508 Station Wagon - anteprima 1
  • Peugeot 508 Station Wagon - anteprima 2
  • Peugeot 508 Station Wagon - anteprima 3
  • Peugeot 508 Station Wagon - anteprima 4
  • Peugeot 508 Station Wagon - anteprima 5
  • Peugeot 508 Station Wagon - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 508 berlinaGalleria fotografica - Peugeot 508 berlina
  • Peugeot 508 berlina - anteprima 1
  • Peugeot 508 berlina - anteprima 2
  • Peugeot 508 berlina - anteprima 3
  • Peugeot 508 berlina - anteprima 4
  • Peugeot 508 berlina - anteprima 5
  • Peugeot 508 berlina - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot iOnGalleria fotografica - Peugeot iOn
  • Peugeot iOn - anteprima 1
  • Peugeot iOn - anteprima 2
  • Peugeot iOn - anteprima 3
  • Peugeot iOn - anteprima 4
  • Peugeot iOn - anteprima 5
  • Peugeot iOn - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot PROLOGUE HYmotion4Galleria fotografica - Peugeot PROLOGUE HYmotion4
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 1
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 2
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 3
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 4
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 5
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 6

Autore:

Tag: Mercato , auto europee , auto elettrica , produzione , auto ibride , cina


Top