dalla Home

Tuning

pubblicato il 22 giugno 2011

MINI Countryman by Wetterauer

La Cooper S 4ALL veste alla campagnola, ma con 235 CV

MINI Countryman by Wetterauer
Galleria fotografica - MINI Countryman by WetterauerGalleria fotografica - MINI Countryman by Wetterauer
  • MINI Countryman by Wetterauer - anteprima 1
  • MINI Countryman by Wetterauer - anteprima 2
  • MINI Countryman by Wetterauer - anteprima 3
  • MINI Countryman by Wetterauer - anteprima 4
  • MINI Countryman by Wetterauer - anteprima 5
  • MINI Countryman by Wetterauer - anteprima 6

Visto che la MINI Countryman è nata anche per affrontare il fuoristrada leggero, perché non trasformarla di conseguenza dandole un aspetto ancora più off-road? Questo è il ragionamento che devono aver i tedeschi della Wetterauer Engineering quando hanno affrontato la sfida di un'elaborazione su base MINI Countryman Cooper S 4ALL. Per darle quel tocco di rusticità in più che si adatta all'utilizzo al di fuori delle città l'hanno dipinta in un curioso colore marrone opaco che ricorda certi mezzi da lavoro in campagna. Il look non si limita però a rievocare veicoli militari e trattori, ma sottolinea la sportività di una preparazione che punta anche sulla prestazioni stradali.

I cerchi ATS da 18" della MINI Countryman by Wetterauer hanno infatti le razze marroni, ma le gomme Bridgestone Potenza 225/45R18 e le sospensioni sportive H&R non lasciano dubbi sulla dinamica di questa MINI speciale. Allo stesso fine sono stati aggiunti numerosi dettagli in fibra di carbonio o ricoperti in pellicola carbon-look. Il motore 1.6 turbo che nella versione di serie sviluppa 184 CV arriva qui alla bella potenza di 235 CV, condita da una coppia massima di 355 Nm. La cura anabolizzante prevede una nuova centralina motore, cassoncino d'aspirazione BMC e impianto di scarico racing con terminali ceramici neri opachi. Non contenti di tanto ricco tuning, i tecnici di Wetterauer Engineering hanno poi messo mano all'abitacolo, dove trovano posto 4 sedili a guscio in fibra di carbonio "Cobra" rivestiti in pelle. A completare l'opera ci pensa un grosso dock multimediale per iPad, vistoso e piazzato proprio al centro della plancia.

Autore:

Tag: Tuning , Mini , tuning , auto inglesi


Top