dalla Home

Mercato

pubblicato il 17 giugno 2011

A maggio primo vero recupero per l'Europa dell'auto

+7,1% nell'ultimo mese. Fiat stabile a +0,4%

A maggio primo vero recupero per l'Europa dell'auto

Torna il segno positivo nel mercato europeo dell'auto di maggio, che rispetto al 2010 ha guadagnato un + 7,1%. Nell'ultimo mese sono state immatricolate (dati relativi all'Europa a 27) 1.208.583 vetture, un recupero netto rispetto ai precedenti quindici mesi chiusi tutti in rosso (tranne febbario con un poco significativo +0,9%). Nel cumulato gennaio-maggio il mercato dell'Unione ha dunque perso uno 0,8% rispetto allo stesso periodo del 2010, con un totale di 5.885.631 vetture immatricolate.

SU I PRINCIPALI MERCATI
Analizzando i cinque maggiori mercati europei, si segnala in particolare la crescita a due cifre riportata nel mese dalla Germania che con 304.543 unità immatricolate chiude a +22%. Dopo il calo registrato ad aprile, torna il segno positivo anche in Francia che a maggio 2011 totalizza 197.701 immatricolazioni, in crescita del 6,1% sullo stesso mese dello scorso anno grazie soprattutto al nuovo sistema bonus-malus che ha stimolato le vendite di vetture con emissioni di CO2 comprese tra 91 e 110 g/km (400 euro il bonus) del 123% nel mese. Positivo anche il mercato italiano, che dopo 13 cali consecutivi da aprile 2010 ha fatti registrare nell'ultimo mese il primo segno positivo da inizio anno con un +3,6% per un totale di 170.603 vetture immatricolate. Continua invece il declino di Regno Unito e Spagna, rispettivamente a -1,7% e -23,3%.

L'ANDAMENTO DEI GRUPPI
Sostanzialmente stabile la performance di Fiat, che chiude maggio a livello continentale con un +0,4% (89.335 vetture immatricolate): perde il marchio Fiat (-6,4%) e Ferrari-Maserati (-12,8%), ma recuperano Lancia (+3,3%) e soprattutto Alfa Romeo (+60,7%). Fra i principali Gruppi, la migliore performance è di Nissan (+29,1%), BMW (+21,4%), seguono Volkswagen (+15,8%), GM (+15,4%), Ford (+9,4%), Daimler (+5,2%), PSA (+4,4%). Maggio negativo invece per Honda (-33,3%), Mazda (-29,2%), Chrysler (-24,4%), Jaguar-Land Rover (-10,9%),Toyota-Lexus (-10,6%), Renault (-8%).

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni


Top