dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 giugno 2011

Toyota lancia il car sharing "condominiale"

Dal 2012 in Giappone proposte in dotazione Prius Plug-in e iQ elettriche

Toyota lancia il car sharing "condominiale"
Galleria fotografica - Toyota EV prototypeGalleria fotografica - Toyota EV prototype
  • Toyota EV prototype - anteprima 1
  • Toyota EV prototype - anteprima 2
  • Toyota EV prototype - anteprima 3
  • Toyota EV prototype - anteprima 4

Condividere l'auto con il vicino di casa è la nuova idea di Toyota che in Giappone lancia il car sharing "condominiale". Il progetto sperimentale partirà nella primavera del 2012 e coinvolge due palazzine nella Prefettura di Tokyo e una in quella di Aichi. Le vetture in dotazione agli inquilini sono delle Prius Plug-in e delle iQ elettriche, che verranno gestite da alcune società di noleggio e leasing di veicoli Toyota.

Una scelta tutt'altro che casuale in quanto l'esperimento di car sharing servirà anche per accompagnare il lancio sul mercato di entrambe le vetture, contribuendo sia a diffondere la cultura dell'auto condivisa che di quella ecologica. Ricordiamo infatti che la city car elettrica basata sulla piattaforma della iQ è attualmente in fase di sviluppo e che il suo lancio è previsto per il prossimo anno.

Galleria fotografica - Toyota Prius Plug-inGalleria fotografica - Toyota Prius Plug-in
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 1
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 2
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 3
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 4
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 5
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Toyota , car sharing


Top