dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 giugno 2011

Corvette ZR1: il Nurburgring in 7'19" 630

Migliorato di circa 6 secondi il tempo del 2008. Guarda il video

Corvette ZR1: il Nurburgring in 7'19" 630
Galleria fotografica - Corvette ZR1Galleria fotografica - Corvette ZR1
  • Corvette ZR1 - anteprima 1
  • Corvette ZR1 - anteprima 2
  • Corvette ZR1 - anteprima 3
  • Corvette ZR1 - anteprima 4
  • Corvette ZR1 - anteprima 5
  • Corvette ZR1 - anteprima 6

Come un buon rosso d'annata, anche la Chevy Corvette più passa il tempo e più migliora. Così con il model year 2012, la Corvette ZR1, la più veloce e potente delle Vette, grazie soprattutto all'esuberanza del suo motore sovralimentato (il più grande in circolazione , un V8 6.2 litri da 647 CV) è riuscita a migliorare il proprio tempo sul giro al Nurburgring rispetto a quello ottenuto al lancio, nel 2008, di 7' 26".

La ZR1 2012 ha ottenuto sul Nordschleife uno spettacolare 7' 19" 630, firmato non già da un pilota professionista ma dall'ingegnere Jim Mero, che sui 20,8 km (e 154 curve) del mitico circuito tedesco si è cimentato su un giro lanciato a bordo di un esemplare strettamente di serie in un test per validare le performance dei nuovi model year 2012 delle Corvette. Secondo Chevrolet un tempo così veloce rispetto al precedente tentativo è dovuto alle nuove gomme Michelin Pilot Sport Cup Zero Pressare, che adesso fanno parte della dotazione di serie e ch consentono accelerazioni laterali maggiori di circa l'8%, fino a 1,1 g. Il riferimento per rimane il crono ottenuto dalla Pagani Zonda R, la più veloce fra le stradali anche se non può essere considerata vettura di serie: 6 minuti e 47 secondi.


Autore:

Tag: Curiosità , Chevrolet , auto americane , record , nurburgring


Top