dalla Home

Attualità

pubblicato il 13 giugno 2011

Opel in vendita? Angela Merkel esige chiarezza

Il cancelliere tedesco chiede a GM di ufficializzare le sue intenzioni

Opel in vendita? Angela Merkel esige chiarezza

In Germania sulla vendita di Opel non si scherza. I dipendenti della controllata di GM negli stabilimenti tedeschi sono 130 mila e la loro sorte sta molto a cuore al Cancelliere Angela Merkel, che già nel corso dell'ultima campagna elettorale ha fatto della possibile cessione di Opel a Fiat o a Magna un argomento di battaglia. Di fronte alle ennesime voci di passaggio di proprietà, la Merkel ha chiesto un immediato chiarimento all'azienda che ad oggi non si è espressa ufficialmente.

"Domandiamo al management di Detroit di rendere subito chiara la sua posizione e di cancellare questo stato di ambiguità, negando che ci sono piani di vendita senza se e senza ma", ha detto anche il responsabile sindacale per l'impianto di Bochum Rainel Einenkel. Già lo stesso CEO di Opel, Karl-Friedrich Stracke, aveva sottolineato come queste speculazioni facciano solo male al brand.

[Nella Foto: Angela Merkel visita lo stabilimento Opel di Russelsheim]

Autore:

Tag: Attualità , Opel , lavoro


Top