dalla Home

Novità

pubblicato il 21 maggio 2006

Citroen C5 con HDI da 173 cv

Citroen C5 con HDI da 173 cv
Galleria fotografica - Citroen C5 con HDI da 173 cvGalleria fotografica - Citroen C5 con HDI da 173 cv
  • Citroen C5 con HDI da 173 cv - anteprima 1
  • Citroen C5 con HDI da 173 cv - anteprima 2
  • Citroen C5 con HDI da 173 cv - anteprima 3
  • Citroen C5 con HDI da 173 cv - anteprima 4
  • Citroen C5 con HDI da 173 cv - anteprima 5
  • Citroen C5 con HDI da 173 cv - anteprima 6

Citroen amplia l'offerta propulsiva di C5 con una nuova motorizzazione diesel molto performante. Al Salone Internazionale dell'Automobile di Madrid sarà infatti presentato il nuovo HDi da 173 cv DIN (125 kW o 170 cv CEE) con filtro antiparticolato (FAP), abbinato ad un cambio meccanico a sei rapporti.

Grazie al doppio turbo sequenziale parallelo e a nuovi sistemi di combustione ed iniezione, questo motore si distingue per la potenza e il confort di guida che sarà in grado offrire, in particolare ai bassi regimi.

Il nuovo HDI della Casa francese rispetta le normative ambientali Euro IV comunque mantiene consumi contenuti, risultando una buona alternativa alla concorrenza tedesca che proprio in questi ultimi mesi ha commercializzato i nuovi 2.0 litri TDI da 170 cv.

Questo HDI da 173 cv, oltre ad essere disponibile per Citroen C5 a partire dal mese di giugno 2006, è stato installato anche sul concept C-Buggy, altra anteprima del Salone di Madrid.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Citroen


Top