dalla Home

Motorsport

pubblicato il 8 giugno 2011

Patrick Dempsey, una star a Le Mans

Non parteciperà alla 24h come nel 2009, ma si esibirà sulla Mazda 787B

Patrick Dempsey, una star a Le Mans
Galleria fotografica - Mazda 787BGalleria fotografica - Mazda 787B
  • Mazda 787B - anteprima 1
  • Mazda 787B - anteprima 2
  • Mazda 787B - anteprima 3
  • Mazda 787B - anteprima 4
  • Mazda 787B - anteprima 5
  • Mazda 787B - anteprima 6

I più lo conoscono perché è una nota star di cinema e TV, ma l'attore americano Patrick Dempsey è anche un gentleman driver niente male. Dopo aver partecipato come pilota alla 24 Ore di Le Mans del 2009, Dempsey sarà uno dei piloti che condurranno la spettacolare Mazda 787B per qualche giro dimostrativo sul circuito della Sarthe e nella parata nel centro di Le Mans che precede la gara in circuito più dura del mondo. Lo spettacolare prototipo di Mazda, prima vettura giapponese e unica con motore rotativo Wankel ad aver vinto la 24 Ore, ritornerà infatti in Francia dopo 20 anni dalla storica vittoria del 1991, quando Volker Weidler, Bertrand Gachot e Johnny Herbert trionfarono al termine di una lotta serratissima con le Jaguar XJR-12.

Saranno lui ed Herbert a far riascoltare ai fans della maratona francese il suono unico della Mazda. Dempsey è legato al marchio Mazda dal 2007 e negli USA da tempo prende parte con una RX-8 alla classe GT della Grand-Am. Finora si è cimentato solamente con le Gran Turismo, ma ha già fatto l'anno scorso un piccolo apprendistato conducendo a Laguna Seca lo scorso anno un'altra vettura storica di quell'epoca, la RX-792P del 1992.

Autore:

Tag: Motorsport , Mazda , VIP , le mans


Top