dalla Home

Curiosità

pubblicato il 7 giugno 2011

Guard, le Mercedes blindate

Classe S, E e G pronte a tutto: anche alle granate

Guard, le Mercedes blindate
Galleria fotografica - Mercedes Classe E GuardGalleria fotografica - Mercedes Classe E Guard
  • Mercedes Classe E Guard - anteprima 1
  • Mercedes Classe E Guard - anteprima 2
  • Mercedes Classe E Guard - anteprima 3
  • Mercedes Classe E Guard - anteprima 4
  • Mercedes Classe E Guard - anteprima 5
  • Mercedes Classe E Guard - anteprima 6

C'è un mercato tutto particolare, fatto di personalità politiche e top manager che si rivolgono a Mercedes fin dal 1928. Sono i clienti delle Mercedes-Benz Guard, la famiglia di vetture blindate della Casa di Stoccarda che fra i suoi acquirenti ha avuto gente come l'imperatore giapponese Hirohito (che acquistò una 770 "Grand Mercedes" W07 nel 1935), Adolf Hitler (una 540 K W29 nel 1942), la Regina Elisabetta (una 600 nel 1965), il Papa Giovanni Paolo II (una Classe S 126 nel 1985), oltre a vari diplomatici che si trovano a ricoprire la loro carica in Paesi poco sicuri. Oggi sono setti i modelli Mercedes Guard, tutti realizzati direttamente in fabbrica come la prima vettura Mercedes blindata, che fu una Nürburg 460 richiesta dal Cancellierato tedesco.

IN INCOGNITO
La blindatura della carrozzeria avviene fin dall'assemblaggio in una fabbrica dedicata, utilizzando acciaio ad alta resistenza e fibre aramidiche. La carrozzeria, per non dare nell'occhio, sembra uguale a quella dei modelli standard, ma è invece realizzata per impedire la minima intrusione dall'esterno. Inoltre tutta la parte del telaio deve essere ripensata per sopportare il peso che a volte può superare il doppio di quello del modello standard. Tanto per fare un esempio, una portiera può arrivare a pesare 150 kg, per cui anche sospensioni e freni vengono rinforzati. Un'altra cosa che accomuna le auto blindate è il motore ultrapotente, non solo per sopportare la grande massa, ma anche per consentire fughe e manovre d'emergenza in rapidità. Il grado di sicurezza è indicato dalla sigle VR: VR4 significa un livello di protezione cintro proiettili di grosso calibro, mentre i livelli VR6 e VR7 offrono resistenza anche contro colpi di Kalashnikov ed addirittura granate. Per rispondere poi a certe richieste particolari, molti componenti vengono realizzati a mano: su una Classe S W126 destinata al Papa, i tecnici Mercedes hanno dovuto lavorare due giorni per apporre le insegne papali, perché i montanti posteriori erano talmente duri che per realizzare i fori per montarle si sono dovute realizzare punte di trapano al tungsteno speciali.

CLASSE S GUARD
L'ammiraglia Mercedes - livello di protezione VR6/VR7 - viene offerta nelle versioni a passo lungo e limousine (denominata Pullman con un passo di ben 4,31 metri), entrambe equipaggiate con il V12 biturbo da 5.513 cc e 517 CV. La prima può raggiungere i 210 km/h di velocità massima, mentre la Pullman, che è rivolta principalmente ad altissime personalità come i Capi di Stato, raggiunge i 160 km/h, anche perché più che per i lunghi spostamenti viene utilizzata nelle parate.

CLASSE E GUARD
Per le personalità un po' meno... pretenziose c'è la Classe E Guard - livello di protezione VR4 -, disponibile nelle motorizzazioni E 500 (388 CV), E 350 (272 CV) e Diesel E 350 CDI BlueEFFICIENCY (265 CV). Si tratta di una variante blindata ma tutto sommato "civile", perché mantiene i cinque posti e un bagagliaio di 540 litri. Fra gli optional disponibili ci sono un sistema che fa lampeggiare fari ed attiva un allarme ad alta intensità sonora, o anche un interfiono che permette di comunicare all'esterno senza che gli occupanti scendano dall'auto.

CLASSE G GUARD
Anche il veterano dei fuoristrada, il Gelandewagen, ha una versione Guard. La Classe G Guard è disponibile nelle versioni VR6 o VR7, entrambe basate sul modello top di gamma G 500 equipaggiato con i V8 5.5 litri da 388 CV e 530 Nm, abbinato ad un cambio sequenziale Touchshift a 7 rapporti, che permette di raggiungere una velocità di 160 km/h, un limite imposto anche dai pneumatici runflat.

Galleria fotografica - Mercedes Classe G GuardGalleria fotografica - Mercedes Classe G Guard
  • Mercedes Classe G Guard - anteprima 1
  • Mercedes Classe G Guard - anteprima 2
  • Mercedes Classe G Guard - anteprima 3
  • Mercedes Classe G Guard - anteprima 4
  • Mercedes Classe G Guard - anteprima 5
  • Mercedes Classe G Guard - anteprima 6
Galleria fotografica - Mercedes Classe S GuardGalleria fotografica - Mercedes Classe S Guard
  • Mercedes Classe S Guard - anteprima 1
  • Mercedes Classe S Guard - anteprima 2
  • Mercedes Classe S Guard - anteprima 3
  • Mercedes Classe S Guard - anteprima 4
  • Mercedes Classe S Guard - anteprima 5
  • Mercedes Classe S Guard - anteprima 6
Galleria fotografica - Mercedes S 600 Pullman GuardGalleria fotografica - Mercedes S 600 Pullman Guard
  • Mercedes S 600 Pullman Guard - anteprima 1
  • Mercedes S 600 Pullman Guard - anteprima 2
  • Mercedes S 600 Pullman Guard - anteprima 3
  • Mercedes S 600 Pullman Guard - anteprima 4
  • Mercedes S 600 Pullman Guard - anteprima 5
  • Mercedes S 600 Pullman Guard - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , serie speciali


Top