dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 2 giugno 2011

Volkswagen Golf R Cabriolet Concept

Al Worthersee Tour la Golf cabrio più potente di sempre

Volkswagen Golf R Cabriolet Concept
Galleria fotografica - Volkswagen Golf R CabrioletGalleria fotografica - Volkswagen Golf R Cabriolet
  • Volkswagen Golf R Cabriolet - anteprima 1
  • Volkswagen Golf R Cabriolet - anteprima 2
  • Volkswagen Golf R Cabriolet - anteprima 3
  • Volkswagen Golf R Cabriolet - anteprima 4

270 cavalli per correre con il vento tra i capelli. L'idea è del comparto Volkswagen R GmbH che in occasione del Worthersee Tour, l'annuale raduno austriaco dei fan nel marchio di Wolfsburg, ha messo le mani sulla nuova Golf Cabriolet, trasformandola, appunto, in una "R" a tutti gli effetti.

Per il momento si tratta di un prototipo, ma che sa molto di auto di serie. Del resto, per Volkswagen un ampliamento della gamma in tal senso non sarebbe troppo oneroso: la meccanica è ripresa pari pari dalla Golf R "chiusa", forte del 2.0 litri TFSI nella configurazione più spinta di sempre. Le specifiche tecniche non menzionano però il tipo di trazione, che dovrebbe comunque essere integrale. Le prestazioni dichiarate sono invece analoghe all'attuale Golf R: 250 km/h di velocità massima e meno di 6 secondi di tempo per scattare da 0 a 100 km/h.

Anche esteticamente questo concept della Golf R Cabriolet riprende tutti gli elementi ormai tipici delle Volkswagen R, a cominciare dal colore blu elettrico della carrozzeria. L'assetto è stato ribassato di 25 millimetri e poggia su una gommatura da 19 pollici, necessaria per ospitare, tra l'altro, un impianto frenante potenziato con dischi da ben 17 pollici.

Per l'abitacolo della Golf Cabriolet, la R significherebbe, ovviamente, sedili sportivi, addirittura con guscio in fibra di carbonio. I rivestimenti sono in pelle Nappa di colore grigio antracite e le rifiniture su plancia e pannelli porta in nero lucido.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Volkswagen


Top