dalla Home

Home » Argomenti » Assicurazioni

pubblicato il 31 maggio 2011

L'Rc auto aumenta a Bologna del 3,5%

I fondi serviranno a finanziare la messa in sicurezza di scuole e strade

L'Rc auto aumenta a Bologna del 3,5%

La tassazione sull'Rc auto aumenta del 3,5% a Bologna per finanziare la messa in sicurezza delle scuole, ma anche i lavori pubblici, come aveva detto nei giorni scorsi Maria Bernardetta Chiusoli, assessore al Bilancio. La delibera, che rientra negli indirizzi per l'applicazione del federalismo provinciale, è stata approvata ieri grazie ai voti di PD, Idv, Fds e di Francesco Pagnetti del gruppo misto, dando adito ad una polemica che vede in prima linea i consiglieri di Pdl, Lega Nord, Fli, Udc e Lega Federale.

Quella approvata è "una misura che invoca le dimissioni" di Chiusoli, dice l'esponente del Pdl Giovanni Leporati a La Repubblica, "è una dimostrazione di incapacità politica e professionale". Dall'altro lato, l'assessore al Bilancio difende il provvedimento ricordando che gli introiti saranno "utilizzati esclusivamente per scuole e strade" e "non possiamo aspettare vaghe rassicurazioni" del governo. E intanto alcune associazioni dei consumatori promettono di intervenire contro i continui rincari dell'Rc auto.

Per saperne di più consulta la guida alle assicurazioni di OmniAuto.it.

Autore:

Tag: Attualità , assicurazioni


Top