dalla Home

Tuning

pubblicato il 6 giugno 2011

BMW M3 E92 Vorsteiner

Dall’America con furore: 629 cavalli per un’M3 allargata e bicolore

BMW M3 E92 Vorsteiner
Galleria fotografica - BMW M3 E92 VorsteinerGalleria fotografica - BMW M3 E92 Vorsteiner
  • BMW M3 E92 Vorsteiner - anteprima 1
  • BMW M3 E92 Vorsteiner - anteprima 2
  • BMW M3 E92 Vorsteiner - anteprima 3
  • BMW M3 E92 Vorsteiner - anteprima 4
  • BMW M3 E92 Vorsteiner - anteprima 5
  • BMW M3 E92 Vorsteiner - anteprima 6

Le separano 209 purosangue, diciamo così, americani. Ma non stiamo parlando dei cavalli di una Mustang, che porta addirittura sul cofano il logo di un purosangue in corsa nelle praterie del Far West. La BMW M3 (sigla di progetto E92) preparata dal tuner USA Vorsteiner, infatti, potenzia la coupé bavarese fino a 629 CV, ottenuti installando tra le bancate del V8 bavarese un compressore volumetrico. La sua presenza s'intuisce all'esterno dalle prese d'aria sul cofano, in fibra di carbonio come le appendici aerodinamiche della carrozzeria e lo spoiler posteriore.

La livrea esterna non fa nulla per nascondere il sostanzioso incremento prestazionale, sia per via dell'allargamento del corpo vettura che per la vistosa colorazione bianco-rossa, denominata "Canday Cane". All'upgrade di potenza contribuisce anche lo , che fuoriesce dall'enorme paraurti posteriore, che abbraccia i passaruota allargati per ospitare gli pneumatici maggiorati: i MichelinPilot Super Sport anteriori e posteriori sfoggiano infatti misure pari a 285/25 R 20 e 325/25 R 20 rispettivamente, e trasmettono a terra il momento frenante sviluppato dall'impianto della bergamasca Brembo. Gli interventi che influenzano il comportamento dinamico della M3 Vorsteiner terminano infine con l'adozione del kit KW per le sospensioni

Autore:

Tag: Tuning , Bmw , auto europee , tuning


Top