dalla Home

Mercato

pubblicato il 30 maggio 2011

Tesla Roadster, in pensione a fine anno

Elon Musk punta tutto sulla Model S e sulle sinergie con BYD, Daimler e Toyota

Tesla Roadster, in pensione a fine anno
Galleria fotografica - Tesla Roadster 2.5Galleria fotografica - Tesla Roadster 2.5
  • Tesla Roadster 2.5 - anteprima 1
  • Tesla Roadster 2.5 - anteprima 2
  • Tesla Roadster 2.5 - anteprima 3
  • Tesla Roadster 2.5 - anteprima 4
  • Tesla Roadster 2.5 - anteprima 5
  • Tesla Roadster 2.5 - anteprima 6

Dopo quattro anni dal lancio, era l'inizio del 2008, la Tesla Roadster si appresta ad andare in pensione. La produzione verrà ultimata il prossimo dicembre, in vista della commercializzazione prevista a metà del 2012 della berlina Model S, prima vettura che la Casa di Elon Musk realizzerà interamente in proprio. Gli sforzi di Tesla Motors si stanno infatti concentrando sui nuovi modelli in programma, che dopo la berlina saranno un SUV, una van e una cabriolet, tutti da realizzarsi sulla base della Model S, che sarà una vera e propria "pietra miliare" della Casa americana partner di Daimler e Toyota.

VERSO UNA GAMMA TESLA
A metà 2012, la nuova berlina a emissioni zero californiana sarà lanciata in una versione speciale "lusso" denominata "Signature Series". Il listino prezzi varierà da 57.400 a 77.400 dollari e fra le caratteristiche tecniche ci sarà la possibilità di una ricarica in 45 minuti e più in là la sostituzione rapida delle batterie (un sistema simile a quello ideato da Better Place), caratteristiche che hanno convinto 4.600 clienti che l'hanno già ordinata a scatola chiusa. Il secondo modello che deriverà dalla piattaforma della Model S sarà invece il SUV/crossover
Model X
: il primo prototipo verrà presentato a fine anno, mentre la commercializzazione è prevista solo alla fine del 2013.

QUATTRO ANNI DI ROADSTER
Il primo modello di Tesla Roadster fu lanciato negli USA all'inizio del 2008. Nel luglio 2009 arrivò la Tesla Roadster 2, in pratica un aggiornamento della spider con telaio Lotus, che è stato presentato al Salone di Ginevra nel 2009 insieme al pacchetto Roadster Sport in occasione del lancio europeo. Nel luglio del 2010 è arrivata invece la versione Tesla Roadster 2.5, in grado di raggiungere una velocità massima di 201 km/h, di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi (in 3,7 la versione Sport) e percorrere 395 km. Finora sono state vendute 1.650 Roadster, mentre rimangono in stock circa 750 esemplari che dopo l'annuncio potrebbero diventare ambiti dai collezionisti. La Roadster attualmente costa fra i 100 e i 120.000 euro, a seconda di versione e allestimenti.

Galleria fotografica - Tesla Model S ConceptGalleria fotografica - Tesla Model S Concept
  • Tesla Model S Concept - anteprima 1
  • Tesla Model S Concept - anteprima 2
  • Tesla Model S Concept - anteprima 3
  • Tesla Model S Concept - anteprima 4
  • Tesla Model S Concept - anteprima 5
  • Tesla Model S Concept - anteprima 6

Scheda Versione

Tesla Motors Roadster
Nome
Roadster
Anno
2006 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Tesla Motors , auto elettrica


Top