dalla Home

Curiosità

pubblicato il 27 maggio 2011

175.000 euro per "una" Ferrari, ma è "un" libro

Diamanti e pagine d’argento fanno da contraltare alla cifra richiesta

175.000 euro per "una" Ferrari, ma è "un" libro

L'importante è dare il giusto peso ai propri sogni, che altrimenti rimangono utopie, non importa quanto intensa sia la passione che li alimenta. Se volete, i 37 kg del libro celebrativo "Enzo Diamante Edition", in vendita al Ferrari Store di Milano, danno una misura di questa intensità, ma il parametro di valutazione è in verità ancora un altro: per aggiudicarsi l'unico esemplare riservato all'Italia, occorre ifatti sborsare 175.000 euro. L'inglese Eszter Karpati, proprietario delle edizioni Opus che hanno prodotto il libro su licenza Ferrari, ha riservato diamanti da 30 carati alla realizzazione del Cavallino Rampante sulla copertina, da aprire per accedere alle 852 pagine e oltre 2000 foto selezionate dagli archivi di Maranello.

Per chi "si accontenta", in ogni caso, esistono altre edizioni di questa celebrazione del mondo della Rossa: la "Classica", le cui 4.100 copie sono offerte a 2.200 euro l'una, la "Cavallino Rampante", in tiratura limitata a 500 esemplari e 4.200 euro di prezzo, per concludere con la "Enzo": 400 libri, al costo di 23.000 euro cadauno. Una delle caratteristiche che distinguono tra loro le varie edizioni è la presenza degli autografi: tutti i piloti (ancora in vita) laureatisi campioni del mondo su una Rossa hanno firmato la pagina d'argento della "Enzo", mentre la "Cavallino Rampante" contiene la firma di grandi personaggi legati alla storia della Scuderia, con Alonso e Massa ad autografare infine la "Classic".

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , auto italiane , lifestyle , libri


Top