dalla Home

Test

pubblicato il 25 maggio 2011

Chevrolet Aveo, anima metropolitana

La nuova utilitaria del Cravattino arriva in Italia. Costa il giusto ed è ben dotata

Chevrolet Aveo, anima metropolitana
Galleria fotografica - Nuova Chevrolet AveoGalleria fotografica - Nuova Chevrolet Aveo
  • Nuova Chevrolet Aveo - anteprima 1
  • Nuova Chevrolet Aveo - anteprima 2
  • Nuova Chevrolet Aveo - anteprima 3
  • Nuova Chevrolet Aveo - anteprima 4
  • Nuova Chevrolet Aveo - anteprima 5
  • Nuova Chevrolet Aveo - anteprima 6

In principio fu la Kalos, poi arrivò la Aveo, sua discendente col marchio Chevrolet lanciato in Europa nel 2004. Il nome è lo stesso, ma i contenuti tecnici e lo stile oggi sono completamente nuovi per questa rinnovata cittadina che Chevrolet rilancia per convincere una clientela double face: da un lato con la due volumi il marchio del Cravattino punta ai giovani, dall'altro alle famiglie con la berlina tre volumi e 4 porte. Alle nostre latitudini è certo che sarà preferita la prima, grazie ad una gamma ben articolata e ad uno stile che finalmente ha scrollato via quella patina di anonimato che affliggeva l'Aveo sin da quando si chiamava Daewoo. Il vero asso della manica della nuova Chevrolet Aveo sta però nella completezza dell'equipaggiamento, a partire dal modello entry level Aveo LS 1.2 benzina 70 CV, in listino a 10.320 euro, ma disponibile al lancio in promozione a 9.950 euro.

INAUGURA LA NUOVA PIATTAFORMA SMALL
La nuova Aveo è innanzitutto originale. "Sportiva" è l'aggettivo più idoneo per descriverne lo stile che colpisce davanti con i gruppi ottici sdoppiati, incassati e sovrastati dalla sommità del cofano, soluzione che ricorda alcune sportive degli anni '70 e conferma un look anticipato dalla versione concept presentata a Detroit nel 2010. Da questo frontale filante (0,30 il Cx) si sviluppano armonicamente le fiancate, caratterizzate da un parabrezza molto inclinato e da una finestratura interrotta improvvisamente al posteriore dai montanti posteriori che si sviluppano in verticale, celando la maniglia delle portiere posteriori alla maniera della sorellina Spark. Così sulla 5 porte si ottiene un "effetto coupé" accentuato dalla coda tronca e verticale, sulla quale è stata applicata per ragioni funzionali uno spoiler che alla nuova Aveo calza a pennello anche esteticamente. Più "borghese", anche per ragioni di target, la 4 porte, con gruppi ottici tradizionali invece che sdoppiati come sulla hatchback, dove richiamano quelli della Corvette. Crescono anche le dimensioni, adesso pari a 4,04 metri per la 5 porte e 4,40 per la tre volumi, per una carreggiata pari a 1,51 m ed un passo di 2,525 metri. La Aveo 2011 è dunque 12 cm più lunga e 5 cm più larga del modello precedente. Sono queste inoltre le misure caratteristiche della nuova piattaforma "small" di General Motors, completamente inedita, da cui nasceranno tanti altri modelli del gruppo di Detroit, fra cui la prossima Opel Corsa.

COMODI IN CINQUE
Le dimensioni della nuova piattaforma riescono inoltre ad assicurare una buona abitabilità ai 5 occupanti ammessi a bordo, sia all'anteriore, ma un po' meno al posteriore: meglio viaggiare in quattro. Dal punto di vista della qualità di materiali e finiture, il salto in avanti rispetto alla precedente Aveo è consistente. Niente svolazzi sui materiali, con un uso preponderante di plastica, ma il design e le goffrature piacevoli al tatto, insieme a qualche inserto cromato qua e là contribuiscono a rendere l'ambiente piacevole. Il design è moderno, con linee tese e oblique, ma ad un design azzeccato corrisponde anche una buona dose di praticità. Non mancano infatti i vani portaoggetti: sul tunnel centrale ve ne sono ben tre, mentre sulla plancia altri due piccoli e ben a portata di mano ai lati dei comandi dell'impianto audio, oltre ad uno svuotatasche abbastanza capiente davanti alla leva del cambio. Per un uso cittadino, può considerarsi sufficiente la capienza del bagagliaio, da 290 litri (estendibili fino a 653 abbattendo gli schienali posteriori) sulla 5 porte e da 502 litri sulla berlina.

SU STRADA
La nuova Chevrolet Aveo può considerarsi promossa anche al capitolo ergonomia: il posto guida risulta subito comodo grazie alla seduta regolabile in altezza, al volante (anch'esso regolabile sia in altezza che profondità su tutte le versioni) verticale e ben sagomato e alla visibilità offerta dalla finestratura che è di grande aiuto nelle manovre di parcheggio. A proposito di finestratura, un appunto può essere mosso alla posizione delle bocchette di disappannamento del parabrezza, che a volte creano un fastidioso riflesso. Sulla nuova Aveo è stato svolto un ottimo lavoro di insonorizzazione: le rumorosità che trapelano nell'abitacolo, provengano esse dal vano motore o dal rotolamento dei pneumatici, sono poche, anche spremendo a fondo il motore 1.2 benzina 86 CV della versione che abbiamo "assaggiato" in Svizzera. Si tratta di un'unità 4 cilindri da 115 Nm che sulla carta assicura una velocità massima di 171 km/h ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 13,4 secondi, con un consumo medio di 5,5 litri/100 km. Abbinata ad un cambio a 5 velocità dal funzionamento morbido ma non per questo poco preciso, si disimpegna abbastanza bene in città, ma denuncia una certa mancanza di allungo e pecca un po' di ripresa nei trasferimenti autostradali. Meglio tenersi sulla corsia di destra e inserire il cruise control, offerto di serie e su auto di questa fascia di prezzo non è poco. Dal punto di vista dinamico il comportamento della Aveo è infatti da vettura "facile": la taratura morbida delle sospensioni privilegia più il comfort che la guida sportiva, mentre lo sterzo (dalle versioni LT in su assistito elettricamente) è leggero quanto serve in città, forse un po' troppo alle velocità più alte.

ALLESTIMENTI E PREZZI
La nuova Aveo è disponibile in versione "entry level" Aveo LS 1.2 benzina 70 CV 5 porte, venduta a 10.320 euro, con le versioni superiori LT ed LTZ mosse dal motore benzina 1.2 da 86 CV che costano rispettivamente 12.650 e 13.150 euro.
Chi invece preferisce le motorizzazioni Diesel dovrà attendere l'autunno, quando arriverà la prima motorizzazione a gasolio della Aveo. Il motore sarà il 1.3 litri 95 CV già utilizzato da GM sulla Corsa, dotato di cambio manuale a 6 rapporti, e verrà declinato in una versione "eco" con sistema start/stop ed emissioni di CO2 pari a 99 g/km. Entro la fine dell'anno Chevrolet lancerà anche la versione a doppia alimentazione benzina/GPL abbinata alla motorizzazione 1.2 86 CV.

Galleria fotografica - Nuova Chevrolet Aveo - TESTGalleria fotografica - Nuova Chevrolet Aveo - TEST
  • Nuova Chevrolet Aveo - TEST - anteprima 1
  • Nuova Chevrolet Aveo - TEST - anteprima 2
  • Nuova Chevrolet Aveo - TEST - anteprima 3
  • Nuova Chevrolet Aveo - TEST - anteprima 4
  • Nuova Chevrolet Aveo - TEST - anteprima 5
  • Nuova Chevrolet Aveo - TEST - anteprima 6

Scheda Versione

Chevrolet Aveo 5 porte
Nome
Aveo 5 porte
Anno
2011 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Chevrolet , auto coreane


Listino Chevrolet Aveo

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 70cv LS anteriore benzina 70 1.2 5 € 11.444

LISTINO

1.2 86cv LT anteriore benzina 86 1.2 5 € 12.744

LISTINO

1.2 86cv LTZ anteriore benzina 86 1.2 5 € 13.929

LISTINO

1.3 D 75cv Start/Stop LT anteriore diesel 75 1.2 5 € 14.267

LISTINO

1.2 GPL 86cv LT anteriore GPL 86 1.2 5 € 14.408

LISTINO

1.4 100cv Auto LTZ anteriore benzina 100 1.4 5 € 15.724

LISTINO

1.3 D Eco Start/Stop 95cv LTZ anteriore diesel 95 1.2 5 € 15.966

LISTINO

 

Top