dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 25 maggio 2011

Nissan Leaf è la prima elettrica 5 stelle Euro NCAP

Massimo dei voti per le 6 vetture. Ford Focus e Volvo V60 in evidenza

Nissan Leaf è la prima elettrica 5 stelle Euro NCAP
Galleria fotografica - Crash test Volvo V60Galleria fotografica - Crash test Volvo V60
  • Crash test Volvo V60 - anteprima 1
  • Crash test Volvo V60 - anteprima 2
  • Crash test Volvo V60 - anteprima 3
  • Crash test Volvo V60 - anteprima 4
  • Crash test Volvo V60 - anteprima 5
  • Crash test Volvo V60 - anteprima 6

La seconda tornata di crash test Euro NCAP 2011 fa segnare un "pieno di 5 stelle" per le sei vetture messe alla prova. Fra queste si segnala in particolare la Nissan Leaf, prima auto elettrica a meritarsi le ambite 5 stelle. Il responso dell'ente europeo che valuta la sicurezza delle automobili nuove premia quindi un'auto a batteria che, a detta dello stesso segretario generale Michiel van Ratingen, "può essere sicura quanto un'auto normale". Le altre vetture protagoniste della sessione di prove sono Ford Focus, Volvo V60, Citroen DS4, Peugeot 508 e l'ibrida Lexus CT 200h, che hanno fatto man bassa anche dei nuovi riconoscimenti alla sicurezza attiva "Euro NCAP Advanced". All'interno del dato comune delle 5 stelle ci sono comunque delle differenze sul fronte delle percentuali ottenute, che vanno valutate per ogni singolo modello.

ELETTRICITA' SICURA
Partendo proprio dalla Nissan Leaf si nota come l'elettrica giapponese sia riuscita a raggiungere il punteggio Euro NCAP di molte vetture tradizionali, come già successo negli USA e superando il traguardo delle 4 stelle già raggiunto a inizio anno dalle elettriche Mitsubishi-PSA. In particolare spicca l'89% ottenuto dalla Leaf nella protezione degli occupanti adulti, cui si accompagna un ottimo 83% in quella dei bambini, il 65% per la protezione pedoni e un 84% nell'assistenza alla sicurezza. L'altra vettura dotata di un motore elettrico, ma anche di tradizionale 4 cilindri a benzina, è la Lexus CT 200h che spicca per il 94% nella protezione degli occupanti adulti (la migliore, assieme a Volvo V60). La prima ibrida compatta premium del mercato ha ben figurato anche nella sicurezza bambini e nell'assistenza alla guida, rispettivamente a quota 84 e 86%, mentre sul fronte pedoni ha raggiunto un più contenuto 55%.

EVOLUZIONE DI FOCUS
La nuova Ford Focus, modello globale del segmento C, conferma e migliora le votazioni di sicurezza ottenute dalle serie precedenti, con un brillante 72% nella protezione pedoni che è la migliore prestazione ottenuta in questa sessione Euro NCAP. Buono è anche il punteggio del 92% per la protezione adulti e l'82% per i giovanissimi passeggeri, con un 71% nella sicurezza attiva. Doppio riconoscimento Euro NCAP Advanced anche per i sistemi di assistenza alla guida, vale a dire l'Active City Stop che frena automaticamente e il Lane Keeping Aid che previene il cambio involontario di corsia.

SVEDESE PROTETTIVA
L'unica familiare alla prova d'impatto è la Volvo V60, in grado di ottenere un lusinghiero 100% nei sistemi di assistenza. Merito soprattutto della dotazione di serie che comprende ESC, allerta cintura di sicurezza, limitatore di velocità e sistema Volvo City Safety, vincitore del premio Euro NCAP Advanced. La station wagon svedese si è guadagnata le 5 stelle grazie ad un ottimo 94% nella protezione adulti, un 82% per i bimbi e un 64% per i pedoni.

BENE LE FRANCESI
Una vettura al debutto nei listini italiani è la Citroen DS4, la 5 porte con stile da coupé che incassa da subito il rotondo "en plein" delle 5 stelle Euro NCAP. Basta citare il 90-80-97% ottenuto rispettivamente con passeggeri adulti, bambini e sistemi di assistenza per avere un quadro del buon risultato complessivo, appena offuscato da un 43% nella sicurezza pedoni. Sulla DS4 come sulla Peugeot 508 sono stati premiati i sistemi di richiesta di soccorso SOS. La stessa Peugeot 508 porta a casa l'ultimo dei "5 stelle", sottolineato in particolare dalla migliore performance nella sicurezza dei bambini (87%). La nuova media francese ha poi avuto un buon 90% nella protezione adulti, un ottimo 97% nell'assistenza alla sicurezza e uno scarso 41% nella protezione pedoni, ai limiti degli standard 5 stelle Euro NCAP. A questo proposito occorre ricordare che dal 2012 per avere le 5 stelle Euro NCAP bisognerà la percentuale minima nella protezione pedoni salirà dal 40 al 60%.

Galleria fotografica - Crash test Ford FocusGalleria fotografica - Crash test Ford Focus
  • Crash test Ford Focus - anteprima 1
  • Crash test Ford Focus - anteprima 2
  • Crash test Ford Focus - anteprima 3
  • Crash test Ford Focus - anteprima 4
  • Crash test Ford Focus - anteprima 5
  • Crash test Ford Focus - anteprima 6
Galleria fotografica - Crash test Nissan LeafGalleria fotografica - Crash test Nissan Leaf
  • Crash test Nissan Leaf - anteprima 1
  • Crash test Nissan Leaf - anteprima 2
  • Crash test Nissan Leaf - anteprima 3
  • Crash test Nissan Leaf - anteprima 4
  • Crash test Nissan Leaf - anteprima 5
  • Crash test Nissan Leaf - anteprima 6
Galleria fotografica - Crash Test Peugeot 508Galleria fotografica - Crash Test Peugeot 508
  • Crash Test Peugeot 508 - anteprima 1
  • Crash Test Peugeot 508 - anteprima 2
  • Crash Test Peugeot 508 - anteprima 3
  • Crash Test Peugeot 508 - anteprima 4
  • Crash Test Peugeot 508 - anteprima 5
  • Crash Test Peugeot 508 - anteprima 6
Galleria fotografica - Crash Test Lexus CT200hGalleria fotografica - Crash Test Lexus CT200h
  • Crash Test Lexus CT200h - anteprima 1
  • Crash Test Lexus CT200h - anteprima 2
  • Crash Test Lexus CT200h - anteprima 3
  • Crash Test Lexus CT200h - anteprima 4
  • Crash Test Lexus CT200h - anteprima 5
  • Crash Test Lexus CT200h - anteprima 6
Galleria fotografica - Crash Test Citroen DS4Galleria fotografica - Crash Test Citroen DS4
  • Crash Test Citroen DS4 - anteprima 1
  • Crash Test Citroen DS4 - anteprima 2
  • Crash Test Citroen DS4 - anteprima 3
  • Crash Test Citroen DS4	   - anteprima 4
  • Crash Test Citroen DS4 - anteprima 5
  • Crash Test Citroen DS4	   - anteprima 6

Autore:

Tag: Tecnica , sicurezza stradale , crash test


Top