dalla Home

Attualità

pubblicato il 25 maggio 2011

Due Peugeot iOn nella flotta di LeasePlan

Saranno noleggiate per GuidaMi, il servizio di car sharing di ATM Milano

Due Peugeot iOn nella flotta di LeasePlan
Galleria fotografica - Peugeot iOnGalleria fotografica - Peugeot iOn
  • Peugeot iOn - anteprima 1
  • Peugeot iOn - anteprima 2
  • Peugeot iOn - anteprima 3
  • Peugeot iOn - anteprima 4
  • Peugeot iOn - anteprima 5
  • Peugeot iOn - anteprima 6

Peugeot I-On rafforza la sua presenza in Italia con un altro accordo importante tra la Casa madre e un'azienda italiana. Dopo l'accordo con Intesa Sanpaolo, Peugeot Italia comunica che altre due vetture sono state immatricolate in Italia per essere noleggiate tramite GuidaMi, il servizio di car sharing di ATM, Azienda dei Trasporti Milanesi. L'intesa raggiunta con il LeasePlan Italia - controllata da LeasePlan Corporation, operatore leader a livello mondiale, con 1,3 milioni di veicoli gestiti in 30 differenti paesi - conferma quindi che l'ingresso dell'auto elettrica in Italia è legato all'uso commerciale e non a quello privato.

"Siamo molto orgogliosi di aver immatricolato le Peugeot I-On", ha detto Jaromìr Hàjek amministratore delegato di LeasePlan Italia, secondo cui "l'elettrico è una sfida ambiziosa" in cui l'azienda crede. Le vetture, terminate le operazioni di up-grade tecnologico necessarie all'inserimento nel sistema GuidaMi, verranno testate dai clienti del car sharing milanese nelle prossime settimane. "Peugeot iOn rappresenta il nostro modo di vedere la mobilità urbana del futuro", ha commentato Olivier Mornet, Amministratore Delegato di Peugeot Italia.

Autore:

Tag: Attualità , Peugeot , auto elettrica , milano


Top