dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 18 maggio 2011

Opel Zafira Tourer

Debutta a Francoforte e arriva in autunno con tre motori diesel e due benzina

Opel Zafira Tourer
Galleria fotografica - Opel Zafira TourerGalleria fotografica - Opel Zafira Tourer
  • Opel Zafira Tourer - anteprima 1
  • Opel Zafira Tourer - anteprima 2
  • Opel Zafira Tourer - anteprima 3
  • Opel Zafira Tourer - anteprima 4
  • Opel Zafira Tourer - anteprima 5
  • Opel Zafira Tourer - anteprima 6

Nascerà sempre in Germania, nello stabilimento Opel di Bochum, ma la nuova Zafira si presenta con un look più dinamico, che la fa assomigliare all'Ampera, e con un nome che si conferma arricchito dalla parola Tourer. La Opel Zafira Tourer, che al suo arrivo in autunno sarà in listino insieme alla attuale Zafira, continua a rivolgersi alle famiglie e a chi ama la praticità, come dimostra la seconda generazione del portabici integrato FlexFix, e rispetto alla generazione precedente ha un passo e una carreggiata "maggiorati" a tutto vantaggio di comfort e stabilità: il primo misura ora 2.760 mm (+ 57 mm), mentre la carreggiata anteriore è di 1.584 mm (+ 96 mm) e quella posteriore di 1.588 mm (+ 78 mm). La Zafira Tourer, più slanciata e aerodinamica per ricordare "un treno ad alta velocità" (come dicono in Opel), debutterà in anteprima mondiale al 64esimo Salone di Francoforte in programma dal 15 al 25 settembre.

A SCUOLA DI AMPERA
La Zafira Tourer si presenta con un originale frontale che ricorda quello dell'Ampera caratterizzato da una grafica a doppio "boomerang" dalla parte superiore dei fari a quella inferiore dei fendinebbia, dalla piega centrale Opel e dall'aggressiva griglia trapezoidale. Nel complesso è un look insolito per una monovolume, che si ricollega a tutti gli altri modelli della gamma con i gruppi ottici anteriori caratterizzati dalla tipica grafica Opel "ad ala" delle luci di la marcia diurna

AVANTI, C'E' SPAZIO
Come avevamo anticipato con il Concept il punto di forza della Zafira Tourer risiede nell'architettura dell'abitacolo, che si caratterizza per l'evoluzione del sistema Flex7 introdotto sulla serie precedente. L'intera terza fila può essere sempre abbattuta a filo con il piano del vano bagagli, mentre la seconda fila è stata completamente riprogettata: non più un divanetto unico, bensì tre sedili individuali e separati che è possibile abbattere e spostare indipendentemente. Per ognuno la regolazione longitudinale è di 210 mm e inoltre i sedili esterni si possono spostare di 50 mm verso il centro dell'abitacolo, una novità nel segmento. Zafira Tourer offre un volume di carico di 710 litri nella configurazione a cinque posti (65 litri in più rispetto all'attuale Zafira), e fino a 1860 litri (+ 40 litri) con tutti i sedili posteriori abbattuti.

"SI ADATTA" ALLA STRADA
Zafira Tourer è dotata dello stesso asse anteriore di Insignia, con sottotelaio isolato e montante McPherson, ed è dotata - a richiesta - del sistema intelligente di controllo attivo dell'autotelaio FlexRide per l'adattamento automatico alle condizioni della strada, alla velocità in curva, ai movimenti del veicolo e allo stile di guida personale. Tre le possibili impostazioni: Standard, Tour e Sport. Per aumentare comfort e sicurezza la Zafira Tourer offre anche il Collision Mitigating Braking (CMB), che misura la distanza rispetto ai veicoli che precedono. In caso di mancato automaticamente la velocità del veicolo o, in casi estremi, aziona la frenata di emergenza per impedire un incidente. Disponibile anche lo Side Blind Spot Alert (SBSA) che avvisa il guidatore del pericolo di incidente in caso di cambio corsia e l'Advanced Park Assist (APA) con Rear View Camera. La videocamera Opel Eye è invece ora di seconda generazione ed è sempre dotata dell'ormai noto Avviso di superamento corsia Lane Departure Warning (LDW), mentre il dispositivo di Riconoscimento segnali stradali Traffic Sign Recognition (TSR) è stato migliorato con nuove funzioni. Tra gli altri dispositivi ci sono l'indicatore di distanza Following Distance Indication (FDI), il Forward Collision Alert (FCA) e il sistema Intelligent Light Ranging (ILR) che aggiunge una nuova funzionalità ai fari anteriori adattabili Advanced Forward Lighting (AFL+) al bi-xenon: il fascio luminoso dei fari anteriori viene adattato costantemente alla distanza dei veicoli che precedono per ottimizzare l'illuminazione della strada senza accecare.

LA GAMMA MOTORI
Al momento del lancio la Opel Zafira Tourer sarà disponibile con tre versioni del motore turbodiesel common-rail 2.0 CDTI già presente su Insignia e Astra. Le potenze sono 81 kW/110 CV e 96 kW/130 CV, mentre il propulsore al vertice della gamma è stato rielaborato per erogare 121 kW/165 CV. Le motorizzazioni benzina comprendono due unità turbo downsized 1.4 ECOTEC, con 88 kW/120 CV e 103 kW/140 CV. Le trasmissioni saranno manuali e automatiche a sei velocità e lo Start/Stop sarà offerto solo sul 2.0 CDTI 165 CV. Subito dopo il debutto, la gamma Zafira Tourer si amplierà con varianti alimentate a metano (CNG) e Gas di Petrolio Liquefatto (GPL).

Scheda Versione

Opel Zafira Tourer
Nome
Zafira Tourer
Anno
2012
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
Multispazio
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Opel , auto europee


Listino Opel Zafira Tourer

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.4 Turbo 140cv GPL-Tech MT6 Elective anteriore GPL 140 1.4 7 € 26.050

LISTINO

1.4 Turbo 140cv Elective anteriore benzina 140 1.4 7 € 26.200

LISTINO

1.4 Turbo 120cv Advance anteriore benzina 120 1.4 7 € 26.270

LISTINO

2.0 CDTI 110cv Elective anteriore diesel 110 2.0 7 € 27.200

LISTINO

1.4 Turbo 140cv GPL-Tech MT6 Cosmo anteriore GPL 140 1.4 7 € 27.850

LISTINO

1.6 Turbo SIDI 170cv Elective anteriore benzina 170 1.6 7 € 27.850

LISTINO

1.4 Turbo 140cv Cosmo anteriore benzina 140 1.4 7 € 27.900

LISTINO

1.4 Turbo 120cv Innovation anteriore benzina 120 1.4 7 € 28.070

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top