dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 maggio 2011

Italdesign Giugiaro VW Go! a Villa d’Este

Debutta su strada il prototipo presentato a Ginevra

Italdesign Giugiaro VW Go! a Villa d’Este
Galleria fotografica - Italdesign Giugiaro Go!Galleria fotografica - Italdesign Giugiaro Go!
  • Italdesign Giugiaro Go! - anteprima 1
  • Italdesign Giugiaro Go! - anteprima 2
  • Italdesign Giugiaro Go! - anteprima 3
  • Italdesign Giugiaro Go! - anteprima 4
  • Italdesign Giugiaro Go! - anteprima 5
  • Italdesign Giugiaro Go! - anteprima 6

Da Ginevra a Villa d'Este. Il monovolume a propulsione elettrica Italdesign Giugiaro VW Go! varca il confine e arriva in Italia per prendere parte al concorso d'eleganza che si terrà a Cernobbio (Como) dal 20 al 22 maggio. Per Go!, primo prototipo realizzato da Italdesign Giugiaro dopo l'acquisizione da parte del Gruppo tedesco, si tratta del debutto su strada. Presentato a marzo durante l'ultimo salone internazionale di Ginevra, anche Go! si basa sulla nuova architettura modulare MQB (Modularer Quer-Baukasten) che farà da base a un numero impressionante di modelli del gruppo nei prossimi anni.

"Con questo esercizio ho voluto proseguire il progetto, cominciato con il New York Taxi nel 1976, proseguito con la Megagamma nel 1978, la Structura nel 1998 e maturato con la Emas del 2010 - di un'auto in grado di offrire il massimo sfruttamento degli spazi interni - ha detto Giorgetto Giugiaro - La Go! ha una lunghezza inferiore ai 4 metri, ma offre un'abitabilità superiore a quella di un SUV di grandi dimensioni e con un bagagliaio da 400 a 525 litri, l'ideale per la città". Insieme alla Go! ricordiamo che quest'anno a Villa D'Este ci sarà un esemplare unico commissionato a Pininfarina dal collezionista newyorkese Peter Kalikow e realizzato a partire dalla Ferrari 599 GTB Fiorano e altri concept interessanti marchiati Audi, Mercedes, Infiniti, Renault, Rinspeed...

Autore:

Tag: Curiosità , Volkswagen , car design


Top