dalla Home

Novità

pubblicato il 9 maggio 2006

Mercedes CLS 2006

Mercedes CLS 2006
Galleria fotografica - Mercedes CLS 2006Galleria fotografica - Mercedes CLS 2006
  • Mercedes CLS 2006 - anteprima 1
  • Mercedes CLS 2006 - anteprima 2
  • Mercedes CLS 2006 - anteprima 3
  • Mercedes CLS 2006 - anteprima 4
  • Mercedes CLS 2006	   - anteprima 5
  • Mercedes CLS 2006 - anteprima 6

Dopo appena due anni vita segnati da lusinghieri risultati commerciali, Mercedes si appresta a mettere in vendita la "gamma 2006" della sua originale "berlina-coupé", la CLS.
Il bello è che la Casa di Stoccarda non si è limitata ad aggiornamenti di dettaglio, di estetica o di equipaggiamento, ma ha lavorato sulla sostanza cambiando addirittura tre motori su quattro.

L'offerta propulsiva disponibile per CLS, può così contare sul tecnologico "350 CGI" e su due nuovi V8 "500" e "65 AMG", mentre la versione "320 CDI" ha beneficiato di un incremento dei valori di coppia motrice.

Mercedes CLS 350 CGI, presentata all'ultimo Salone di Ginevra, si appresta ad essere commercializzata in Italia. La sigla CGI sta per "Stratified-Charged Gasoline Injection" ed identifica il primo motore benzina al mondo ad iniezione diretta con getto guidato ad alta pressione. Questa tecnologia consente consumi davvero interessanti pari a 10,9 - 10,7 km ogni litro di carburante, con un autonomia stimata in circa 870 chilometri con un pieno (80 litri).

L'otto cilindri che equipaggia la CLS 500 è adesso quello della Classe S, più moderno e più potente, con 388 cavalli e una coppia massima pari a 530 Nm. Le prestazioni migliorano di conseguenza con un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h che scende di 0,7 secondi ad appena 5,4.

Il nuovo top di gamma supersportivo è la versione CLS 63 AMG che vanta un propulsore V8 aspirato da 514 cv di potenza, ben 38 cv in più della CLS 55 AMG. Chi è più attento ai costi di gestione potrà infine scegliere la versione a gasolio CLS 320 CDI, la cui coppia è stata aumentata dai 510 Nm ai 540 Nm, mantenendo invariata la potenza a 224 cv.

Con il model year 2006, Mercede approfitta per rivedere la dotazione di serie della CLS, arricchita in particolare dal PRE-SAFE®, il sistema di protezione preventiva degli occupanti in grado di riconoscere tempestivamente situazioni pericolose, "preparando" i dispositivi del veicolo
all'eventuale impatto. Ad esempio, al minimo rischio di sbandamento, il sistema tende le cinture dei sedili anteriori, regola la posizione dei sedili in modo ottimale e chiude automaticamente i finestrini ed il tetto scorrevole.

I prezzi chiavi in mano della CLS '06 variano dai 64.896 EURO, per la versione 350 CGI, agli 80.256 EURO della V8 500. La top di gamma CLS 63 AMG costa invece 110.718 EURO.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Mercedes-Benz


Top