dalla Home

Mercato

pubblicato il 12 maggio 2011

Internet fa vendere più auto

Una ricerca lo conferma. Premiata al Dealer Day la concessionaria che sfrutta meglio il Web

Internet fa vendere più auto
Galleria fotografica - Internet Sales Award 2011Galleria fotografica - Internet Sales Award 2011
  • Internet Sales Award 2011 - anteprima 1
  • Internet Sales Award 2011 - anteprima 2
  • Internet Sales Award 2011 - anteprima 3
  • Internet Sales Award 2011 - anteprima 4
  • Internet Sales Award 2011 - anteprima 5
  • Internet Sales Award 2011 - anteprima 6

Che Internet sia un mezzo fondamentale nella scelta d'acquisto dell'auto è un argomento di cui abbiamo parlato per anni, ma all'Automotive Dealer Day è stata presentata una ricerca, la più approfondita nel suo genere, che conferma il web come la prima fonte di informazione sull'automobile, mentre declassa la stampa specializzata. Questo significa anche, lato concessionario, che essere su Internet può fare la differenza nei volumi di vendita. Vediamo più nel dettaglio.

INTERNET E' DECISIVO NELL'ACQUISTO
La ricerca che AutoScout24 ha commissionato a Lorien in collaborazione con Mediacom Italia fa luce sui comportamenti d'acquisto degli automobilisti partendo dall'assunto che ben 7 potenziali clienti su 10 utilizzano la rete. Il 72% di chi ha comprato un'auto ha utilizzato Internet per tutto il periodo della scelta, passando dal concessionario solo dopo aver raccolto informazioni nella rete. Internet infatti si è confermato lo strumento di confronto tra modelli e prezzi (primo fattore di scelta per il cliente di oggi), grazie a strumenti interattivi come il listino di OmniAuto.it. Altro aspetto interessante è che a differenza del passa parola o di altri strumenti di conoscenza dell'auto Internet mantiene costante il suo ruolo nel processo di acquisto. In pratica la sua influenza è sempre alta.

PREMIATO IL CONCESSIONARIO CHE USA MEGLIO INTERNET
Internet, abbiamo detto, è uno strumento fondamentale per la vendita anche delle concessionarie stesse, che secondo Leonardo Buzzavo (Università Ca' Foscari Venezia), devono utilizzare i social media per farsi conoscere dai clienti e ripensare il rapporto con loro. Ma è fondamentale, spiega ancora Buzzavo, che lo strumento sia utilizzato come tale e quindi con un linguaggio nuovo, al passo coi tempi. Altrimenti si rischia il contrario, e cioè che il concessionario perda in immagine. A tale proposito all'Automotive Dealer Day è stato consegnato il primo Internet Sales Award 2011 al concessionario che sui 392 che si sono candidati, ha dimostrato di utilizzare meglio Internet: Mercedes-Benz Trivellato. E' importante infine ricordare che circa il 35% dei partecipanti al concorso dice di vendere il 50% in più grazie ad Internet.

Autore:

Tag: Mercato , lavoro


Top