dalla Home

Accessori

pubblicato il 3 maggio 2011

A Parigi e in Bretagna con le Guide Michelin

Nuove edizioni “Verdi” per visitare la capitale e la regione atlantica

A Parigi e in Bretagna con le Guide Michelin

Due tra le tappe preferite dagli italiani che visitano la Francia, Parigi e la Bretagna, arricchiscono la collana Michelin con l'edizione di due nuove Guide Verdi dedicate. Il vademecum pensato per la Ville Lumière è strutturata dedicando ad ogni quartiere della città un capitolo. L'itinerario parte dalla Tour Eiffel per concludersi al Bois de Boulogne, passando attraverso gli scorci più famosi della capitale francese, come il Louvre e i Grands Boulevards. Non sono state escluse le attrattive situate appena fuori dal perimetro parigino, come la reggia di Versailles, la basilica di Saint-Denis e il parco giochi Dysneyland.

Per visitare la regione in cui si parlano ancora dialetti bretoni e galli, la Guida Verde "Bretagna" suggerisce le tappe più interessanti per il turismo. Il clima oceanico della penisola atlantica si caratterizza per il fenomeno delle maree, che hanno reso famoso in tutto il mondo Mont-Saint-Michel e interessano anche la città di Nantes. Il vento e il mare sono poi gli artefici dei megaliti disseminati sul territorio, da cui la regione prende anche il nome di "Cornovaglia francese". Le informazioni utili delle Guide Michelin riguardano musei, monumenti, alberghi ristoranti e negozi, illustrando gli itinerari consigliati piantine, carte tematiche e fotografie.

Autore:

Tag: Accessori , viaggiare


Top