dalla Home

Attualità

pubblicato il 29 aprile 2011

Nissan firma in Danimarca per ricaricare la Leaf

L'operatore ChoosEV fornirà e installerà le colonnine private e pubbliche

Nissan firma in Danimarca per ricaricare la Leaf
Galleria fotografica - Nissan LeafGalleria fotografica - Nissan Leaf
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 1
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 2
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 3
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 4
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 5
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 6

La Nissan Leaf, già in vendita in Giappone, Stati Uniti, Portogallo, Regno Unito e Paesi Bassi, arriverà in Danimarca, proprio come in Italia, alla fine dell'anno. Ma l'ostacolo principale alla sua diffusione, esattamente come per tutte le auto elettriche, rimane l'infrastruttura di ricarica. Per questo Nissan Motor Co ha firmato un accordo con la ChoosEV, operatore danese per la mobilità elettrica. Allo scopo di offrire ai possessori di Nissan Leaf quasi la stessa libertà di utilizzo di un'auto tradizionale, in base a questo Protocollo d'Intesa (MOU) gli acquirenti di una Leaf potranno usufruire di un pacchetto completo di servizi che sarà disponibile presso il proprio rivenditore non appena la neo eletta World Car of the Year 2011 sarà disponibile in concessionaria. I servizi offerti includono un controllo preventivo della propria abitazione da parte di un elettricista qualificato in veicoli elettrici, la fornitura e l'installazione da parte della ChoosEV di una colonnina di ricarica domestica (Mode 3) da 16 amp.

I proprietari di Leaf - che dichiara un'autonomia di 175 km con una ricarica completa - potranno ovviamente anche accedere alle colonnine di ricarica pubbliche e semi-pubbliche. La stessa ChoosEV ha da poco lanciato la sua prima stazione di ricarica rapida nel centro di Copenhagen e presto in Danimarca saranno disponibili altre 5 colonnine per la ricarica. "Intendiamo inoltre installare, entro il 2011, 300 punti di ricarica semi-pubblici - ha detto Henrik Isaksen, CEO di ChoosEV. Ricordiamo che nello specifico alla Nissan Leaf bastano 8 ore per una ricarica completa utilizzando una normale colonnina per la ricarica, mentre tramite una colonnina per la ricarica rapida le bastano 30 minuti per raggiungere l'80% della propria autonomia.

Autore:

Tag: Attualità , Nissan , auto giapponesi , auto elettrica


Top