dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 aprile 2011

Mario Balotelli, 11.000 euro di multe in 9 mesi

La Maserati dell'attaccante italiano è già stata portata via dal carro attrezzi 27 volte

Mario Balotelli, 11.000 euro di multe in 9 mesi

A 18 anni veniva considerato dagli esperti tra i primi 20 giovani calciatori under 23 al mondo, a 21 finisce sulle pagine di tutti i giornali come pessimo esempio di automobilista. Mario Balotelli, attaccante del Manchester City e della Nazionale italiana, è riuscito in appena nove mesi dal suo arrivo a Manchester a pagare oltre 11.000 euro di multe. La sua Maserati, scrive The Sun, è stata già portata via dal carro attrezzi ben 27 volte. Un altro record per "SuperMario", come è stato ribattezzato nel mondo del calcio. Ingaggiato fino al 2014 dal Manchester City per oltre 3,5 milioni di euro all'anno, l'attaccante italiano ha ancora tempo per redimersi, sebbene la strada sembri tutta in salita.

Il ritratto che ne fa il tabloid britannico non è dei migliori: "Mario guida la sua auto dal suo appartamento di lusso fino a un ristorante poco distante. Poi la abbandona lì, sulle doppie strisce gialle (quindi in divieto di sosta, ndr). L'altra settimana la sua auto non partiva e l'ha abbandonata senza problemi. A Mario non interessa pagare le multe, per lui sono delle gocce nell'oceano", dice una fonte anonima al giornale. "Una volta Mario è stato fermato dalla polizia con circa 30mila euro in contanti sul sedile del passeggero - si legge ancora -. Gli è stato chiesto la provenienza di quei soldi, e lui si è limitato a rispondere: perchè io posso. Non ha un grande rispetto delle autorità".

Autore:

Tag: Curiosità , VIP , inghilterra , dall'estero


Top