dalla Home

Tuning

pubblicato il 26 aprile 2011

Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer

Faccia “cattiva” per farsi largo a 320 km/h

Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer
Galleria fotografica - Mercedes SLS 63 Supersport GT by KichererGalleria fotografica - Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer
  • Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer - anteprima 1
  • Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer - anteprima 2
  • Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer - anteprima 3
  • Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer - anteprima 4
  • Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer - anteprima 5
  • Mercedes SLS 63 Supersport GT by Kicherer - anteprima 6

Prestazioni e look, nel segno dell'aggressività. Non potrebbe essere altrimenti, considerando che la SLS 63 Supersport GT del tuner tedesco Kicherer si presenta vestita di nero opaco e mostra i denti aguzzi della sua nuova calandra. La fibra di carbonio presente nell'abitacolo e nel kit aerodinamico montato sulla "Gullwing" si addice alla verniciatura esterna, mentre l'elaborazione della meccanica dà sostanza al rinnovato aspetto della supercar di Stoccarda.

La potenza del V8 aspirato sviluppato dall'AMG sale ora a 630 CV - dagli originali 571 - e la coppia balza a 700 Nm, supportando l'accelerazione della "Ali di Gabbiano", tradotta in uno 0-100 km/h da 3,5 secondi. La velocità massima é limitata elettronicamente a 320 km/h, tali da fornire una riserva di spinta notevole anche alle andature di crociera permesse sulle autobahn tedesche. In queste situazioni, le sospensioni regolabili in altezza riducono la luce a terra della vettura di 30 mm, mentre i cerchi in lega da 20 e 21 pollici (anteriori e posteriori) ospitano pneumatici in grado di mettere su strada le performance della SLS 63 Supersport GT.

Autore:

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , auto europee , tuning


Top