dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 aprile 2011

Bugatti Veyron 16.4 Super Sport: nera per la Cina

A Shanghai la coupé da 1.200 CV è tutta in fibra di carbonio

Bugatti Veyron 16.4 Super Sport: nera per la Cina
Galleria fotografica - Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport for ChinaGalleria fotografica - Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport for China
  • Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport for China - anteprima 1
  • Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport for China - anteprima 2
  • Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport for China - anteprima 3

Ricordate la Bugatti Veyron 16.4 Super Sport, la spettacolare coupé carbonio-arancio con cui lo scorso anno Pierre-Henri Raphanel ha stabilito il record mondiale di velocità per auto di serie a 431 km/h? Con un bel colpo di teatro la Casa di Molsheim ha presentato al Salone di Shanghai (22-28 aprile) una versione ancora più esclusiva della Super Sport, destinata al mercato cinese e riconoscibile per la finitura esterna in fibra di carbonio completamente nera.

SUPER SPORT ORIENTALE
L'esemplare esposto a Shanghai è già stato venduto ad un ricco cliente cinese ed ha le stesse superlative caratteristiche tecniche della vettura da record: 1.200 CV e 1.500 Nm ottenuti con quattro turbocompressori maggiorati, velocità massima limitata elettronicamente a 415 km/h per non distruggere le gomme e accelerazione laterale fino a 1,4 g. Le prese d'aria sul tetto sono anche qui sostituite da condotti tipo NACA, mentre il cofano motore e il diffusore di coda hanno una forma che favorisce l'aerodinamica alle alte velocità. I principali elementi distintivi della Bugatti Veyron 16.4 Super Sport "for China" sono la già citata carrozzeria totalmente in fibra di carbonio nera a vista e l'utilizzo dell'alluminio anodizzato lucido per coprimozzi, tappo serbatoio e profili posteriori. All'interno ci sono spettacolari inserti in fibra di carbonio e rivestimenti in pelle bicolore Snow Beige/Beluga Black.

ANCHE LA "TARGA" VESTE CINESE
Un'altra edizione speciale vista a Shanghai è dedicata alla Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport, la versione "targa" che per l'occasione si presenta in duplice tonalità bianco opaco/carbonio blu. Realizzata sempre dal "reparto personalizzazioni Bugatti" per un altro facoltoso committente cinese, la speciale Grand Sport sfoggia all'interno pellami blu su sedili, volante e leva cambio, con evidenti cuciture a contrasto bianche. L'inedito abbinamento di colori e finiture applicate alla più veloce auto scoperta del mondo, oltre a soddisfare le richieste del cliente, serve alla Bugatti per esplorare nuove possibilità di personalizzazione delle vetture e renderle sempre più esclusive.

Galleria fotografica - Bugatti Veyron 16.4 Super Sport for ChinaGalleria fotografica - Bugatti Veyron 16.4 Super Sport for China
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport for China - anteprima 1
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport for China - anteprima 2
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport for China - anteprima 3

Autore:

Tag: Curiosità , Bugatti , auto europee , shanghai , serie speciali , cina


Top