dalla Home

Novità

pubblicato il 21 aprile 2011

Chrysler 300C Executive Series

Il lusso americano e quello italiano si incontrano a New York

Chrysler 300C Executive Series
Galleria fotografica - Chrysler 300C Executive SeriesGalleria fotografica - Chrysler 300C Executive Series
  • Chrysler 300C Executive Series - anteprima 1
  • Chrysler 300C Executive Series - anteprima 2
  • Chrysler 300C Executive Series - anteprima 3
  • Chrysler 300C Executive Series - anteprima 4
  • Chrysler 300C Executive Series - anteprima 5
  • Chrysler 300C Executive Series - anteprima 6

Pensata per essere la Chrysler più lussuosa dell'intera gamma, la 300C Executive Series è nata per un solo scopo, dice Olivier Francois, Presidente e ad del marchio Chrysler: dettare le nuove regole di stile nel suo segmento. Per questo, spiegano in Chrysler dal Salone di New York, l'americana è stata "condita" con lo stile italiano. Esternamente le forme sono quelle muscolose e strettamente legate all'identità americana a cui siamo abituati, ma all'interno la fusione tra il marchio di Detroit e quello del Gruppo Fiat, ovvero Lancia, è evidente, basti la parola "Poltrona Frau". Equipaggiata con un 5.7 litri HEMI V-8 che eroga la potenza di 363 cavalli, la 300C Executive Series monta cerchi da 20 pollici e sarà disponibile, sia a trazione posteriore che integrale, entro la fine dell'anno in tutte le concessionarie americane, ad un prezzo non ancora comunicato.

CARROZZERIA AL "PLATINO"
La vocazione per il lusso è evidente sulla 300C Executive Series grazie alla fascia laterale, agli specchietti retrovisori e alle maniglie delle portiere interamente cromate. L'effetto che si vuole dare è quello del più lussuoso dei metalli: il platino. La sua lucentezza viene ricordata anche dalla generosa griglia frontale che lascia immaginare la potenza del motore.

RAFFINATEZZA "ALL'ITALIANA"
Gli interni si propongono come "un salotto all'italiana", cioè - dicono in Chrysler - "ricco di dettagli e ben rifinito", sia in legno che in pelle. I sedili, così come i rivestimenti di cruscotto e volante, sono firmati Poltrona Frau, mentre la parte interna delle portiere è in pregiata Nappa. Il sedile del guidatore conta fino a 12 modalità di personalizzazione, di cui quattro sono specifiche per la fascia lombare. Per garantire il comfort di tutti i passeggeri la 300C Executive Series offre due modalità di raffreddamento e altrettante di riscaldamento per i sedili, anche quelli posteriori. Anche il volante è riscaldabile ed è in grado di memorizzare l'impostazione scelta dal guidatore, così come i pedali. Un capito a parte merita la tecnologia di bordo. Debutta sulla 300C Executive Series il sistema di navigazione Uconnect Touch 8.4N di Garmin, mentre il quadro strumenti è illuminato da luce al LED così come le impugnature delle maniglie.

Autore:

Tag: Novità , Chrysler , new york


Top