dalla Home

Mercato

pubblicato il 7 aprile 2011

Le vendite di Alfa Romeo continuano a crescere

A marzo in Ue per il brand è +66,35%. A conquistare è soprattutto la Giulietta

Le vendite di Alfa Romeo continuano a crescere
Galleria fotografica - Nuova Alfa Romeo GiuliettaGalleria fotografica - Nuova Alfa Romeo Giulietta
  • Nuova Alfa Romeo Giulietta - anteprima 1
  • Nuova Alfa Romeo Giulietta - anteprima 2
  • Nuova Alfa Romeo Giulietta - anteprima 3
  • Nuova Alfa Romeo Giulietta - anteprima 4
  • Nuova Alfa Romeo Giulietta - anteprima 5
  • Nuova Alfa Romeo Giulietta - anteprima 6

Le vendite di Alfa Romeo continuano a migliorare, grazie soprattutto alla nuova Giulietta che si conferma il cavallo di battaglia dell'intera gamma per il 2010/2011 proprio come lo era stata la Alfa Romeo MiTo nel 2009. A febbraio scorso il marchio del Biscione aveva visto aumentare le proprie vendite in Europa del 42%, mentre all'interno del Gruppo il marchio Fiat e quello Lancia avevano perso rispettivamente il 22,6% e il 21,9% ed ora, a marzo, ha fatto ancora meglio.

Come si legge nei dati dell'immatricolato europeo il brand è salito del 66,35% su base annua. Un risultato molto incoraggiante, visto che più volte si è parlato di una messa in vendita del marchio del Biscione (magari al Gruppo Volkswagen), e che va letto con l'ottima performance in Gran Bretagna. Su questo mercato Alfa Romeo si è riuscito a ritagliare un 7,8% registrando dall'inizio dell'anno un 60,4% in più rispetto al 2009. Merito anche dell'allargamento della gamma Giulietta. Dal Salone di Parigi si è arricchita della motorizzazione 2.0 JTDM-2 da 140 CV che, sfruttando la nuova generazione del sistema Multijet Common Rail, va a posizionarsi al centro della gamma a gasolio, fra il 1.6 da 105 CV e il 2.0 da 170 CV proposti già in fase di lancio. Una novità che sta dando i frutti sperati.

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni , auto italiane , inghilterra , dall'estero


Top