dalla Home

Mercato

pubblicato il 5 aprile 2011

Honda ricomincia a produrre in Giappone

Dopo lo stop causato dal terremoto, si torna a lavoro lunedì

Honda ricomincia a produrre in Giappone

Anche Honda, come altri costruttori e imprese giappopnesi che si sono trovati costretti dal terribile sisma a bloccare gli impianti, torna a produrre. Da lunedì 11 aprile, come si legge in un comunicato stampa, la casa automobilistica riprenderà ad assemblare vetture presso l'impianto di Saitama (Sayama, Saitama) e quello di Suzuka (Suzuka, Mie). "Questo significa che tutti gli impianti di produzione Honda in Giappone saranno in funzione a partire da questa data''.

E' importante inoltre sottolineare che ''la produzione e la spedizione dei componenti da utilizzare nella produzione nei Paesi esteri ha ripreso da ieri''. Un messaggio incoraggiante per l'industria dell'auto, che anche all'estero si è fermata a causa del disastro. Tuttavia, essendo ancora la fornitura di ricambi giudicata instabile, ''la produzione di componenti e di veicoli negli impianti Honda riprenderà in via preliminare con un regime del 50% circa rispetto al piano di produzione originario". Questo perché si vuole monitorare attentamente la situazione e gestire le proprie operazioni di conseguenza.

Autore:

Tag: Mercato , auto giapponesi , produzione , dall'estero , giappone


Top