dalla Home

Tuning

pubblicato il 6 aprile 2011

Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit

Scarico ed elettronica garantiscono uno 0-100 km/h da 2,9 secondi

Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit
Galleria fotografica - Porsche 911 Turbo con Techart Power KitGalleria fotografica - Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit
  • Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit - anteprima 1
  • Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit - anteprima 2
  • Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit - anteprima 3
  • Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit - anteprima 4
  • Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit - anteprima 5
  • Porsche 911 Turbo con Techart Power Kit - anteprima 6

Con la riprogettazione dell'intera linea di scarico, il tuner Techart dedica le proprie attenzioni alla Porsche 911 Turbo. L'obiettivo è enfatizzare il punto di forza della sportiva sovralimentata di Zuffenhausen, l'accelerazione, da riferimento nella categoria delle supercar per le doti di motricità garantite dall'impostazione "tutto dietro" della 911. Al nuovo impianto di scarico è possibile abbinare due kit per l'elaborazione dei componenti del motore. Il primo step apporta 70 CV aggiuntivi al 3.8 litri boxer da 500 CV, per un'accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e uno 0-200 km/h da 10,4 secondi (con cambio doppia frizione PDK). Con una differente mappatura della centralina motore e grazie all'adozione di nuovi collettori, il secondo livello di elaborazione porta la Turbo a 620 CV di potenza e 820 Nm di coppia.

Con queste credenziali, Techart comunica che lo 0-100 km/h viene coperto in 2,9 secondi, mentre ne occorrono 9,3 per raggiungere i 200 km/h con partenza da fermo (sempre in abbinamento al cambio PDK). Oltre alle prestazioni, non è stato ovviamente trascurato l'aspetto legato al sound del nuovo impianto di scarico. Per averne un assaggio, è possibile ascoltare dal sito web della Techart il suono emesso dalla 911 Turbo rivisitata, mentre l'intervento è riconoscibile dall'esterno per la presenza dei terminali cromati rifiniti "a lucido". Il timbro del motore è anche modificato dalla presenza di un filtro dell'aria sportivo, mentre l'aspetto estetico dell'unità propulsiva è rinnovato grazie al kit in carbonio, montato anche con l'obiettivo di ridurre il peso.

Autore:

Tag: Tuning , Porsche , auto europee , tuning


Top