dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 1 aprile 2011

Dalle tasse sulla benzina 281 mln per il cinema

Lo riporta Radiocor annunciando che in settimana arriveranno i dettagli

Dalle tasse sulla benzina 281 mln per il cinema

Uno o due centesimi di euro in più su ogni litro di benzina erogato in Italia e alla fine del 2011 "il cinema" incasserà 281 milioni di euro, di cui 149 andranno al Fondo unico per lo spettacolo, 80 alla conservazione dei beni culturali, 7 agli enti e istituzini culturali e 45 andranno a compensare il venir meno del rincaro di un euro sul biglietto del cinema. Lo prevede la relazione tecnica al decreto legge omnibus, in possesso di Radiocor, che in una tabella stima i rincari necessari a carico dell'accisa su benzina e gasolio per il reintegro del fondo unico per lo spettacolo e avverte: quest'anno un pieno di benzina costerà da 36 a 44 centesimi in più.

La variazione delle accise, secondo la tabella, scatterà, quest'anno in due tappe: da aprile a giugno +36 centesimi per pieno, da luglio a dicembre +44. In base alle simulazioni del tesoro, questo assicurerà un maggior gettito (compresa l'iva) di 79 milioni nel trimestre corrente e di 205 nel quarto. Un sovrapprezzo alla pompa da 9 a 11 millesimi di euro per litro, che nel 2012 e 2013 ridiscenderà a 9, pari a 36 centesimi di rincaro per il pieno. Radiocor riferisce anche che il provvedimento con tutti i dettagli sarà pubblicato con ogni probabilità lunedì o al massimo martedì. Inoltre, il decreto legge prevederebbe anche un rimborso dell'aumento dell'accisa per gli autotrasportatori, ma l'entità del rimborso non è quantificata: è precisato che "sarà assicurata con l'aumento delle accise". Quindi, poichè le stime in tabella sono al netto di questi rimborsi, è ipotizzabile un rincaro anche superiore.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , carburanti


Top