dalla Home

Attualità

pubblicato il 1 aprile 2011

Lo sciopero generale città per città

Lo stop di treni, bus e metro paralizza mezz'Italia. E' allerta traffico

Lo sciopero generale città per città

Lo sciopero nazionale indetto oggi per il rinnovo del contratto nazionale della mobilità sta vedendo un'altissima adesione, causando particolari disagi agli automobilisti. La protesta, proclamato per 24 ore da Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti e Faisa-Cisal e che coinvolge i dipendenti di Atac e della società Roma Tpl, coinvolge nel dettaglio la città di Roma dalle 8,30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio; Milano dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio; Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio; Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio; Venezia-Mestre dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; Genova dalle 9,30 alle 17 e dalle 21 a termine servizio; Bologna (giovedì 31 marzo) dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; Bari 8.30 - 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio; Palermo dalle 8,30 alle 17,30; Cagliari dalle 9.30 alle 12.45, dalle 14.45 alle 18.30 e dalle 20 alla fine del servizio.

Lo sciopero non riguarda Firenze, per via di una protesta nei trasporti già proclamata per il 4 aprile, ma è stato garantito che i servizi minimi indispensabili ci saranno, per un totale di 6 ore in due fasce (6-9 ; 18-21). Manifestazioni e presidi sono previsti nelle principali città, dove si prevedono molti disagi per gli automobilisti. Previste quindi misure eccezionali per venigli incontro, anche se molto limitate. A Roma, ad esempio, solo per oggi saranno disattivate le ZTL diurne di Centro (dalle 6.30 alle 18) e Trastevere (dalle 6.30 alle 10), mentre le ZTL notturne saranno regolarmente attive. Invitiamo quindi chi vuole muoversi in città usando l'auto ad informasi sulle condizioni dalla viabilità tramite gli strumenti messi a disposizione dalle singole amministrazioni locali. In alternativa, vi segnaliamo il Carpooling, che - come ci fa sapere Postoinauto.it - sta registrando in questa giornata "nera" per il trasporto pubblico un +80% di contatti.

Autore:

Tag: Attualità , milano , roma , torino , napoli , bologna


Top