dalla Home

Mercato

pubblicato il 24 marzo 2011

Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina

La Casa svedese acquisisce al 100% lo stabilimento da cui esce la Volvo C70

Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina
Galleria fotografica - Finisce la joint venture tra Volvo e PininfarinaGalleria fotografica - Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina
  • Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina - anteprima 1
  • Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina - anteprima 2
  • Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina - anteprima 3
  • Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina - anteprima 4
  • Finisce la joint venture tra Volvo e Pininfarina - anteprima 5

Volvo Car Corporation prende il controllo della società Pininfarina Sverige AB, creata nel 2003 dalla collaborazione tra la Casa di Göteborg e la Carrozzeria di Cambiano (TO), con le seguenti quote: Pininfarina S.p.A. al 60% e Volvo Car Corporation al 40%. L'occasione di questa compartecipazione industriale si presentò con la Volvo C70, aggiornata nel 2010, progettata in co-engineering in Italia e in Svezia e prodotta nello stabilimento svedese di Uddevalla.

Secondo gli accordi presi tra le parti, il passaggio di consegne si realizzerà nel 2013. Nel frattempo la produzione della C70 proseguirà senza ripercussioni per i dipendenti dell'impianto di Uddevalla, di cui si farà carico la Volvo Car Corporation. Le strategie future della Pininfarina si baseranno quindi su design, engineering e mobilità sostenibile, abbandonando le attività produttive di auto spider e cabriolet intraprese a metà dello scorso decennio.

Autore:

Tag: Mercato , Volvo , auto europee , produzione , dall'estero


Top